Toyota potrebbe anticipare il rientro nel WRC

TOYOTA, detentrice di SETTE titoli WRC punta a conquistare il prima possibile il suo ottavo titolo tornando in pista per il World Rally Championship 2017. Il management della casa ha confermato di recente che, dopo una pausa di quasi due decenni stà per ritornare al WRC con una nuovissima Yaris.

Il Vice presidente di Toyota Motorsport, Rob Leupen, ha dichiarato:

“Vogliamo essere subito competitivi e protagonisti per il titolo WRC il più presto possibile. Puntiamo per il primo anno a fare qualche podio almeno una vittoria nel 2017, e sarebbe già un buon risultato. Dopo un anno di esperienza dobbiamo accrescere le nostre aspirazioni e dare filo da torcere a tutti e lottare per il campionato. “Penso che sarebbe abbastanza pretenzioso dire che vinceremo il titolo nel 2017. Vorrei essere modesto e vedere come si evolvono. Dovremmo comunque fare bene”.

Lo Sviluppo della Yaris World Rally Car è iniziata nel 2014 e si intensificherà quest’anno con un programma di svariati test. Questa settimana la Toyota ha annunciato che i due giovani piloti Eric Camilli e Teemu Suninen, sono stati scelti per comporre la futura squadra Junior di Toyota Motorsport nel WRC. Le nuove e giovani punte di diamante del team, oltre a partecipare a diversi round del WRC-2 e WRC-3 2015, prenderanno parte all’intenso programma di sviluppo della Yaris WRC attingendo dalle numerose informazioni fino ad ora raccolte da Stephane Sarrazin e Sebastian Lindholm.

“Abbiamo una squadra operativa focalizzata soprattutto sullo sviluppo del lato tecnico riguardante quindi motore e telaio dell’auto. Emanuele Battisti è il project manager responsabile della parte tecnica “

aggiunge Leupen.

Ove possibile Toyota Motorsport cercherà di sfruttare le sinergie tra la sua WRC e programmi WEC.

“Occorre avere team completamente dedicati a ogni impegno – dopo tutto, ci potrebbe essere una situazione in cui una gara WEC si svolge in concomitanza con un rally WRC, Ma abbiamo anche un’ottima collaborazione tra i diversi reparti – su progetti riguardanti l’ingegneria e lo sviluppo del motore. Li Faremo funzionare in modo efficiente sfruttando le migliori risorse da entrambi i lati mettendole in perfetta sinergia. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *