Torna Loeb nel WRC 2016?

loeb montecarlo 2015

Dopo aver vinto per nove volte il campionato del mondo rally e aver dimostrato di essere estremamente competitivo anche nel WTCC in pista, Sebastien Loeb avrebbe tantissima voglia di un programma completo nel WRC. Al termine del Rally du Champagne Epernay, in un’intervista di fine gara, il campione alsaziano ha dichiarato di essersi divertito moltissimo e di aver ritrovato con estrema facilità certi meccanismi ed automatismi che gli hanno permesso di dominare per anni. A dire il vero, la stessa impressione l’avevano avuta tutti gli addetti ai lavori nel vederlo sfrecciare sulla Citroen DS3 nell’edizione 2015 del Rally di Montecarlo, concluso anticipatamente per una toccata sulla ps 8.

Sempre durante la stessa intervista Loeb ha chiesto al suo storico compagno Daniel Elena cosa ne pensasse di un ritorno a tempo pieno nel mondiale e la risposta è stata negativa, se non per qualche gara spot. A quel punto è proseguito lo scatch con la cognata Sandra Rebout che lo ha navigato nell’ultimo rally (la moglie di Loeb  Severine ha contemporaneamente fatto da navigatrice del cognato).

Sandra, visibilmente imbarazzata, ha risposto che visto il grande affiatamento su questa gara le sarebbe piaciuto mettersi alla prova su gare più competitive mentre per un programma completo avrebbe bisogno di molti insegnamenti da Elena e dall’approvazione definitiva di Seb dopo i Rally des Cardabelles e il Tour de Corse che andranno a fare quest’anno per aumentare il feeling necessario tra pilota e navigatore.

Il tono scherzoso di tutta l’intervista era abbastanza evidente ma, a volte, è scherzando che si dice la verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *