Shakedown Rally Argentina: è subito Ogier (e Meeke)

ogier shakedown argentina

Iniziate le ostilità in terra argentina, per la quarta prova del World Rally Championship. Sarà la terra la superficie dominante dei prossimi tre giorni e i team, dopo lungo periodo di inattività e test, sono finalmente in strada per far sognare i tifosi. E fin dallo shakedown sono scintille. Appaiati con lo stesso tempo sulla breve prova di 4,59 da Villa Garcia a Cabalango troviamo Ogier e Meeke. 

Sensazioni molto positive per il campione del mondo francese:

Ho apprezzato la pausa anche se sei settimane sono veramente lunghe e sono felice di essere tornato sulla Polo. Abbiamo fatto un solo test su terra in questa pausa quindi era importante lo shakedown per prendere ritmo su questa superficie.

Sulla stessa lunghezza d’onda il pilota di Citroen, contento del buon tempo:

L’inizio di stagione è stato caratterizzato da ottima velocità ma anche troppi errori. La pausa ci è servita per ricaricare le pile e come Seb anche noi abbiamo fatto un solo test su terra. Ideale lo shakedown per ritrovare il feeling giusto con macchina, gomme e terreno

A seguire in classifica Andreas Mikkelsen ad 1,2 secondi e Mads Ostberg. Uscita di strada per Hayden Paddon sulla Hyundai i20 che ha dovuto riparare la vettura in strada per tornare al Service Park di Villa Carlos Paz

shakedown argentina 2015

[UPDATE]: Ecco le prime immagini altamente spettacolari dello shakedown

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *