TRN - Grande successo per la presentazione del "Vermentino" ad Olbia

La cornice dell’Aeroporto Olbia – Costa Smeralda, unita alla musica di Paolo Fresu e della Funky Jazz Orchestra han fatto da scenario alla presentazione del Rally dei Nuraghi e del Vermentino, edizione numero 15.


In attesa di conoscere l’elenco iscritti che si preanuncia di primissimo ordine, radio-rally da la presenza sia di alcuni equipaggi del Campionato Italiano Rally Terra, sia di qualche equipaggio che sfrutterà la gara di Berchidda come test pre Sardegna.




Davanti ad un folto pubblico formato da addetti ai lavori, piloti, navigatori e tantissimi curiosi si sono susseguiti gli interventi delle varie autorità presenti:

Andreino Menicucci presidente della Rassinaby Racing:

Il Rally è una risorsa preziosa per Berchidda e per tutto il territorio circostante, dopo 14 anni su asfalto abbiamo deciso per questo cambiamento, dopo un’inizio in cui eravamo titubanti, ora siamo contenti e soddisfati, la risposta è molto positiva

Importanti le parole di Valerio Renna (consigliere ACI SS):

Inizialmente il passaggio su terra è stata una grossa sorpresa anche per noi, ritengo questa scelta vincente, perchè sono sempre meno le gare su fondo sterrato in Italia. Il connubio con l’organizzazione è praticamente perfetto, sono sicuro sarà un grande successo

Parole importanti anche quelle del padrone di casa Silvio Pippobello (GEASAR):

Il Rally del Vermentino è una manifestazione che aiuta il turismo in Sardegna, è un’evento che coinvolge un territorio a noi vicino e siamo circondati da un’atmosfera che trasuda entusiasmo, professionismo e professionalità. 

Chiudono gli interventi da prima Paolo Fresu: 

Il jazz all’inizio era una cosa praticamente sconosciuta, ora è diventato parte di Berchidda, un pò come il Rally. La realtà del rally ritengo sia molto importante, sopratutto perchè si unisce alla terra, in più si svolge in mezzo alla natura, non vengono solo gli appassionati di motori a seguirlo, in più si crea un rapporto tra tecnologia, natura, passione che unite formano una chiave praticamente vincente.

Il sindaco di Berchidda, Andrea Nieddu non nasconde il suo orgoglio per questa manifestazione:

Oggi Berchidda si fa conoscere ulteriormente non solo con gli sponsor, ma con le sue eccellenze da Paolo Fresu, alla Funky Jazz Orchestra, al Time in Jazz e anche al suo RALLY, il Rally del Vermentino”. Mi piace sottolineare come oggi non sia parlato solo di motori, questo vuole dire che il Rally del Vermentino è uno strumento per far conoscere e portare appassionati e turisti nel nostro territorio. E’ un modo per far conoscere e unire il mondo rurale al mondo della Costa.

Ad oggi i dati sono più che positivi, le strutture ricettive di Berchidda e zone limitrofi sono sold-out, addirittura molti equipaggi stanno prenotando ad Olbia. Un train d’union fondamentale, per un gara che punta ha traguardi prestigiosi già dalla prossima edizione, perchè inutile nasconderlo Berchidda, la Gallura e la Sardegna meritano questo traguardo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *