RALLY & MODELLISMO: Collezione di Armando F.

Apriamo oggi una “nuova rubrica” che interesserà tutti gli appassionati di rally i quali portano questo amore anche nel modellismo in miniatura e nella “dioramistica”. Dopo varie segnalazioni di alcuni appassionati, abbiamo pensato di dedicare a voi, che vi nutrite di pane rally e modellini, una sezione in cui andremo a pubblicare le vostre curiose, interessanti e vaste collezioni di vetture da rally e dedicati diorami i quali creano splendide atmosfere in miniatura di corse rallystiche di ieri e di oggi. Per chi ha voglia di sognare e calarsi in certi scenari, niente di meglio che ricrearseli e volare con la propria fantasia. Ecco a voi la rubrica

“RALLY & MODELLISMO”

Apriamo dunque questa nuova sezione del sito con la collezione di uno dei nostri lettori appassionati, Armando F.

Seguono le foto di alcuni i modellini tutti rigorosamente assemblati da Armando per privati e Negozi. Partendo da Kit in scatola di note marchi del settore italiani e stranieri ha creato modelli molto dettagliati con particolari in fotoincisione e metallo, ruote con cerchi in metallo o foto incisi, verniciatura della scocca (in metallo o resina) monocolore o bicolore con mascherature. Le decorazioni (scritte ,Sponsor ecc..) sono ottenute per serigrafia, sono ad acqua. Grazie ai decals viene riprodotta con massima fedeltà la vettura scesa in strada.

L’intero “garage” del nostro amico lo potete consultare e studiare al seguente link: http://fotoalbum.virgilio.it/afer66/lastworks/lastworks-1/dscn0118.html
Nel caso in cui vogliate scambiare in privato qualche osservazione o avere qualche spunto e consiglio da Armando potete contattarlo al seguente indirizzo mail: afer66@alice.it

Condividete anche voi le vostre collezioni. Inviateci alla mail info@rallyssimo.it le foto dei vostri “gioiellini” e le pubblicheremo settimanalmente nella rubrica “Rally & Modellismo”.

Queste sono alcune foto tratte dalla splendida collezione di Armando F.:

“Perchè non si smette di giocare quando si diventa vecchi, ma si diventa vecchi perché si smette di giocare” (cit.)




(Immagine in evidenza tratta dal sito dedicato www.amsverona.com , associazione modellismo storico verona).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *