Hyundai: aggiornamenti importanti per la i20 R5

La vettura coreana è stata sottoposta a diverse novità

Hyundai
Come già previsto prima dell’inizio della stagione iridata, il 2018 sarà una stagione molto prolifica dal punto di vista delle vetture R5. Leit motiv principali saranno il debutto previsto sia della Citroen C3 R5 che della Volkswagen Polo, passando per il possibile esordio della Proton Iriz, mentre Skoda Motorsport ed M-Sport hanno dimostrato, per quanto visto a Montecarlo, che anche quest’anno saranno i riferimenti della categoria.

Tutti motivi più che validi per gli altri team per restare al passo, uno su tutti Hyundai Motorsport. Lanciata con grande entusiasmo ed aspettative, la i20 R5 ha raccolto finora meno di quanto sperato, vincendo si il TER con il nostro Giandomenico Basso, ma lasciando piuttosto a desiderare nel mondiale. Ecco quindi che, in vista di questo picco di competitività della categoria, il team coreano ha deciso di apportare importanti aggiornamenti alla sua “sorella” del modello Wrc. L’area principale interessata è stato il motore, con novità da punto di vista delle fasatura della valvole insieme ad una nuova mappa del propulsore studiata per gestire meglio il turbo-lag, con conseguente miglioramento della risposta del 1.6 turbo coreano.

A completare questa nuova veste tecnica della i20, potrebbe esserci l’utilizzo dell’ultimo jolly di sviluppo che, come confermato dal reparto corse clienti di Hyundai Motorsport Andrea Adamo, saranno utilizzati con ogni probabilità per le sospensioni e differenziali. Ma andiamo a sentire le parole proprio del tecnico tricolore:

Questi aggiornamenti sono i più importanti che abbiamo introdotto da quando la vettura è omologata. Lo scopo è quello di permettere ai nostri clienti di lottare per la vittoria nei campionati di tutto il mondo. In questa stagione infatti, le nostre vetture gareggeranno in un contesto più ampio, quindi dobbiamo assicurarci che i nostri piloti possano restare al passo della concorrenza in tutte le condizioni.

Ricordiamo che in questo 2018, proprio nell’imminente Rally di Svezia, la Hyundai i20 R5 debutterà in forma ufficiale con il vincitore del Driver junior program alla guida, Jari Huttunen. A Montecarlo invece, l’unico esemplare presente fu affidato a Stephane Sarrazin, il quale però è stato protagonista di un brutto incidente nella seconda tappa.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *