Mads Ostberg e Hayden Paddon al via del Rally Otago

I due correranno in Nuova Zelanda rispettivamente con una Ford Escort Rs1800 ed una Hyundai i20 Ap4

Mentre il circus del mondiale rally ha lasciato la Corsica da pochi giorni, alcuni dei piloti non presenti al quarto appuntamento iridato si dedicheranno a delle gare test dall’altra parte del mondo.

Stiamo parlando di Mads Ostberg ed Hayden Paddon, entambi impegnati nello scorso Rally di Svezia ma “in panchina” nelle seguenti gare del mondiale. I due saranno infatti al via del Rally Otago, prima gara del campionato neozelandese rispettivamente al volante di una Ford Escort Rs1800 ed una Hyundai i20 Ap4. Due vetture fondamentalmente molto diverse, ma che non impedirà a loro di mantenere la confidenza dopo un periodo di inattività nel mondiale.

Per Ostberg questa avventura oltreoceano segnerà il suo debutto assoluto non solo in una gara in Nuova Zelanda, ma anche con una vettura a trazione posteriore in una gara su terra. Il norvegese, che sarà navigato dall’esperto Stephane Prevot, ha tuttavia avuto modo di provare l’Escort in una prima sessione di test, dopo la quale si è dichiarato molto entusiasta. Considerando la tipologia della sua vettura, Mads sarà ovviamente al via della gara deciata alle storiche, denominata Rally Otago Classic.

Se Ostberg affronterà questa gara con il ruolo di rookie, non si può dire la stessa cosa di Hayden Paddon. Il kiwi sarà infatti al via di una delle sue cinque gare di casa previste in questo 2018 per “tamponare” i lunghi periodi di inattività imposti dal programma parziale condiviso con Dani Sordo. Da buon pilota Hyundai la sua vettura sarà sempre una i20, ma in configurazione Ap4, ovvero la classe di riferimento nel campionatto Asia-Pacifico e nelle sue serie nazionali. La principale novità riguarda tuttavia il navigatore, dato che sul sedile di destra della vettura coreana tornerà John Kennard, al fianco di Paddon fino a metà della scorsa stagione. I due torneranno quindi a correre nella gara che hanno già vinto per cinque volte, e per la quale partono come principali favoriti.

L’equipaggio neozelandese ha infatti preparato al meglio la fase pre-campionato, proseguendo lo sviluppo della i20 Ap4 cominciato nella scorsa stagione. Il Rally Otago si disputerà in questo weekend nelle giornate di sabato e domenica, e vedrà al via 65 equipaggi iscritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *