Erc - Rally d'Acropoli: Magalhaes si aggiudica la prima vittoria stagionale

Il portoghese si è imposto sugli avversari conducendo una gara perfetta: Lukyanuk ritirato!

Bruno Magalhães centra la prima vittoria stagionale nel FIA European Rally Championship, e lo fa trionfando con pieno merito in un Acropolis Rally durissimo caratterizzato da moltissimi colpi di scena e soprattutto di ritiri importanti quali il leader della classifica generale Alexey Lukyanuk e il neo entrato Juuso Nordgren, ed è stato perfetto ad approfittare delle situazioni favorevoli per portarsi al comando e mantenere la sua ŠKODA Fabia R5 davanti a tutti fino alla fine, gestendo benissimo il suo vantaggio sugli inseguitori.

Alle spalle del pilota ARC Sport il podio viene completato da altre due ŠKODA Fabia R5, quelle condotte da Norbert Herczig (MOL Racing Team) ed Hubert Ptasezk (TRT Krezus Rally Team). Grandissimo risultato per entrambi i piloti centrando i primi podi nel 2018 con l’ungherese che ha tenuto a bada nel finale il giovane polacco, protagonista in ERC Junior U28. Non ce l’ha fatta invece il norvegese Eyvind Brynildsen (Autotek Motorsport-Ford Fiesta R5) a raggiungere il polacco nella top3, sfortunato per aver incappato in una foratura costringendolo a perdere posizioni importanti, ma facendo comunque una grandissima rimonta aggiudicandosi alla fine un quarto posto nonostante un ritmo altissimo sostenuto nell’ultima parte di prove, mentre ottimo quinto posto per il cipriota Simos Galatariotis che ha messo km importanti per preparare al meglio il prossimo appuntamento ERC in casa sua fra due settimane e per concludere la top 9 Grzegorz Grzyb termina sesto con la ŠKODA Fabia R5 della Rufa Sport davanti a quella dell’esperto pilota di casa Jourdan Serderidis, Orhan Avcioğlu e il brasiliano Paulo Nobre centrando i loro primi punti in Erc. 

Chiude invece la top 10 assoluta il giovanissimo Tibor Érdi Jr dell’Erc2 che si è imposto sugli avversari Remennik e il nostro Zelindo Melegari, che ha dovuto incappare in diverse forature e problemi tecnici, aggiudicandosi comunque il terzo posto concesso da Patros Panteli che si è dovuto fermare per la rottura della pompa della benzina.

Infine In ERC3 ottiene il successo al debutto l’indiano Amittrajit Ghosh con la Ford Fiesta R2 preparata dalla Baltic Motorsport Promotion mentre seconda posizione c’è la Citroën DS3 R3T della vincitrice anche nell’Erc Ladies Trophy di Emma Falcón, mentre Artur Muradian completa il podio delle 2WD con la Peugeot 208 R2 della TBRacing dopo una gara ricca di errori e problemi.

Leggiamo le parole dei protagonisti:

Bruno Magalhães:

A volte i sogni si avverano e vincere l’Acropoli è assolutamente fantastico. Ringrazio i miei sponsor che hanno creduto in me per tutti questi anni, il successo è dedicato a loro e al mio team

Norbert Herczig:

E’ incredibile, non ho parole perché prima di questo rally non immaginavo di poter chiudere in questa posizione

Simos Galatariotis:

Siamo felicissimi. Non ci aspettavamo un risultato così buono, ma tutto è andato bene e la strategia gomme ha funzionato fino alla fine correndo prudentemente. Spero di fare anche di più a Cipro

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *