Categoria R4: ecco i kit già disponibili per Dacia/Renault Sandero e Ford Fiesta

Parliamo di questi progetti che secondo i regolamenti FIA, potranno essere in azione in un futuro nel WRC

Avevamo sentito vociferare qualcosa nei mesi scorsi di una possibile introduzione di una nuova categoria nel mondo del rally, e se quella voce è diventata realtà tutto il merito è di Asm Motorsport, società di motorsport spagnola con sede a Montgat (Barcellona) diventata famosa proprio negli ultimi anni per la gestione di alcuni eventi sportivi in tutto il mondo e per la progettazione e manutenzione di auto da rally e circuiti. Ed è proprio quella società che ha dato vita a questo nuovo gioiellino specializzandosi nella progettazione, nell’omologazione e nella realizzazione della prima vera e propria auto da rally R4 (a 4 ruote motrici) con il Kit VR4K Oreca FIA R4.

Oggi vi vogliamo parlare di due “New Entry” con questo kit nel mondo del rally, una solo per categoria l’altra invece proprio come auto. Stiamo parlando della Ford Fiesta R4 e della Dacia/Renault Sandero R4, auto sviluppate proprio da Asm Motorsport e che sono approvate già da tutti i campionati regionali MERC, APRC, NACAM, ERC (RC2)potranno entrare in tutti i tipi di campionati in tutto il mondo (con l’accordo delle Federazioni locali) mentre per quanto riguarda il capitolo WRC, Fia sta considerando di includere R4 nel suo programma WRC nel prossimo futuro. Ma veniamo ai particolari tecnici… Andiamo un po a vedere insieme le caratteristiche di questi due nuovi “bolidi”:

 

Ford Fiesta R4 e Dacia/Renault Sandero R4

Le due vetture montano un motore 1.6 turbo da 263 Hp e 382 Nm con trasmissione (come già anticipato sopra) a quattro ruote motrici, Cambio sequenziale Sadev a 5 rapporti e sospensioni Nadaltech personalizzati il tutto per un peso di 1230 kg. Per quanto concerne le ruote (15×7 per sterrato, 18×8 per asfalto) mentre per gli interni sedili e finimenti Sparco, Sistema di estintori Lifeline Componenti AP e Goodridge. Ogni auto è equipaggiata chiaramente con roll bar certificato FIA, sistema antincendio e attrezzatura per imbracature di alta qualità. Il design include estensioni di sicurezza non obbligatorie, incluse schiume ad assorbimento di energia elevata o celle a combustibile sicure. Ogni particolare della vettura è stato sviluppato e perfezionato per resistere ad ogni tipo di manto stradale (asfalto, sterrato), I supporti del mozzo e le pinze dei freni sono identici su tutte e 4 le ruote e sono compatibili sia con le versioni in asfalto che in ghiaia. Le uniche parti che differiscono tra le versioni di asfalto e ghiaia sono i dischi dei freni e loro campane di montaggio e l’interfaccia tra portanti del mozzo e triangoli di sospensione. (fonte r4rallycars.com)

 

Quale sarà la prossima vettura a montare questo Kit? E’ già in programma lo sviluppo di un’altra vettura ma non sappiamo ancora nulla a riguardo. Per cui Stay Tuned!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *