CIR, esclusiva. Anche Rudy Michelini a Verona: "Daremo il massimo per ottenere un risultato di spicco"

Il driver toscano sarà ancora coadiuvato da Michele Perna sulla Skoda Fabia by PA Racing

L’imminente Rally Due Valli sarà il teatro della rincorsa al titolo nazionale, ma nel corso del weekend scaligero si scenderà in strada anche per il prestigioso Trofeo Asfalto.

In lizza per quest’ultimo compare anche il veloce Rudy Michelini, che in coppia con Michele Perna, si presenterà ai nastri di partenza con l’abituale Skoda Fabia R5 griffata PA Racing. Nonostante la classifica sia a favore degli altri concorrenti, il driver toscano ha comunque possibilità concrete di ambire al titolo e, considerando l’imprevedibiltà che ha caratterizzato ad oggi questa stagione, i giochi sono più aperti che mai.

Rudy, come ti stai preparando per questo Rally 2 Valli così tanto atteso?

Per il 2 Valli mi sto preparando fisicamente come faccio regolarmente durante l’intera stagione: in sella alla mia amata bicicletta. Ormai è da tempo che curo questo aspetto e sento di trarne beneficio durante i weekend di gara. Per la trasferta di Verona abbiamo inoltre deciso di fare in più, nel weekend appena concluso, il Città di Pistoia in modo da curare anche l’aspetto “stare in macchina” e riprendere il giusto ritmo.

Con quali obiettivi ti presenti ai nastri di partenza?

La classifica del CIRA non ci esclude dalla possibile vittoria finale, anche se le possibilità concrete di arrivare a questo risultato sono poche poichè dovrebbero verificarsi contemporaneamente alcuni situazioni. Nei rally però non si può mai sapere, di certo vogliamo confermarci sul podio finale di questa classifica.

Hai dei rimpianti per questa stagione?

A livello di risultati, se guardo la prestazione iniziale di Sanremo, posso pensare che un risultato di prestigio poteva essere alla nostra portata e invece siamo sfortunatamente usciti di strada, incidendo sulla classifica del campionato e all’approcio mentale della successiva Targa Florio, corsa peraltro in condizioni meteo difficili.

Che voto dai al tuo 2018 ad oggi?

Alla fine il mio 2018 non è stato poi così male. Abbiamo vinto qualche rally extra-campionato mentre nel programma principale, quanso siamo stati nelle condizioni ottimali per spingere, abbiamo dimostrato di esserci anche noi vincendo anche delle prove speciali. Per il futuro vorremmo massimizzare l’esperienza di codesta stagione, imparando dagli errori per arrivare a risultati ancora migliori. Ci sto lavorando col mio navigatore Michele Perna perchè, come il sottoscritto, ha voglia di migliorarsi sempre più.

Che 2 Valli ti aspetti?

Credo che a prescindere dalle condizioni meteo, il clima a Verona sarà bollente. Si decideranno le sorti di un campionato bellissimo, il quale ha dimostrato che oltre ai soliti grandi protagonisti ci sono anche alcuni equipaggi privati molto veloci. Noi daremo il massimo per ottenere un risultato di spicco.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *