CIR - Intervista ad Andrea Dalmazzini in vista del Rally 2Valli

Reduce dalla vittoria al Modena, abbiamo incontrato Andrea che ci ha raccontato la vigilia pre 2Valli

Abbiamo incontrato Andrea Dalmazzini alla vigilia dell’ultima prova del Campionato Italiano Rally. Con lui abbiamo parlato della sua stagione 2018, della lotta al titolo e della triste eventualità di un CIR 2019 con una sola gara su terra.

Ciao Andrea, per prima cosa grazie per il tempo che ci stai dedicando. Per te sarà il debutto al Rally 2Valli, come stai preparando la trasferta in quel di Verona?

Ho preparato quest’ultimo appuntamento del Campionato, disputando (con vittoria) il Rally di Modena, è stato un bell’allenamento in vista del 2Valli

Per te questa stagione è stata tutta incentrata su un programma asfalto, un fondo completamente nuovo per te, come giudichi questa tua annata?

Spero di essere più preparato all’ascolto, sopratutto dopo avere disputato già alcune gare su questa tipologia di fondo. Sono contento della mia stagione, perchè ho imparato qualcosa in più e mi servirà sicuramente anche nelle gare su fondo sterrato.

A Verona radio-rally annuncia la presenza di numerosi outsider che potrebbero rimescolare le carte in chiave Campionato, sia per quel che riguarda il CIR sia per il CIRA. Quanto può incidere tutto questo sull’approccio e sulla strategia della vostra gara.

Io farò la mia gara cercando di fare del mio meglio e fare maggiore esperienza su asfalto, non sono in lotta con nessuno, punterò soltanto a migliorarmi e che vinca il migliore tra i pretendenti al titolo

Chi vincerà secondo te, questo bollente CIR 2018?

Sono tutti piloti che stimo moltissimo, onestamente non saprei su chi puntare.

Purtroppo radio-rally parla di un CIR 2019 che dovrebbe strutturato su 8 gare, di cui ben 7 su asfalto e solamente una su sterrato. Come giudichi questa scelta, se confermata da parte della Federazione?

La giudico assolutamente sbagliata, io al massimo farei un quattro asfalto e quattro terra, anche se cos’ ci sarebbe ancora troppo asfalto (ride).

 

Ringraziamo Andrea per la grande disponibilità nei nostri confronti, ricordando che sarà al via del Rally 2Valli su Ford Fiesta R5 con alle note Giacomo Ciucci.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *