M-Sport, Malcom Wilson: "Dopo la vittoria in Galles, l'unica cosa che temo è la scarsa affidabilità della vettura"

Il patron Ford è preoccupato per la rincorsa al titolo mondiale per Ogier

Il francese della M-Sport è tornato alla carica aggiudicandosi la sua quarta vittoria stagionale, riportandosi nettamente come favorito per quello che potrebbe essere il sesto titolo iridato, staccato solo di 7 lunghezze dal leader Thierry Neuville, prima di fare ritorno nel team del “Double Chevron“.

Nonostante la vittoria c’è chi sembra non esser molto tranquillo in quanto affidabilità della vettura, ossia il proprietario di M-Sport, Malcom Wilson. Preoccupazioni che sono sorte dopo il guasto avvenuto sulla vettura di Evans, nonostante fosse l’unico nella giornata del venerdì a tenere il ritmo di Ott Tanak, dandone conferma in un’intervista nella quale ha dichiarato:

La mia paura più grande è che potremmo avere problemi d’affidabilità. Ne abbiamo avuti con Evans. Sulla sua vettura si è verificato un guasto mai avuto prima sulla Fiesta. Non era un particolare costoso, ma alla fine abbiamo visto che tutto può succedere. Abbiamo il compito e il dovere di dare a Sébastien e al suo copilota Ingrassia una vettura affidabile sino alla fine del Mondiale. Nella serata di venerdì pensavo che le opportunità di vincere ancora la nostra gara di casa fossero definitivamente svanite. Sébastien aveva perso tempo a causa di un guasto alla trasmissione, Elfyn è stato costretto al ritiro a causa di un problema al motore mentre Teemu Suninen è stato autore di un incidente che ha danneggiato la cellula di sopravvivenza. Non è stato un bel momento, ma non bisogna mai sottovalutare Sébastien. Lui e Julien hanno guidato da veri campioni e ho pensato a quanto possa cambiare la situazione in appena 24 ore! (fonte motorsport.com)

Staremo quindi a vedere nei prossimi appuntamenti come si comporterà la vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *