Scandola deve accontentarsi del 2° posto:"Peccato chiudere la stagione così. Medaglia d'argento buon risultato!"

Dopo la foratura il pilota veronese ha dovuto alzare bandiera bianca e abbandonare i sogni di gloria

Secondo posto piloti e costruttori. Questo è l’esito anche di questa stagione per il pilota veronese e il team Skoda Italia. Protagonisti tutta la stagione arrivati all’ultima con le carte in regola per poter conquistare un titolo che sarebbe comunque stato meritato. Al Rally Due Valli di Verona non è arrivato il risultato sperato complice anche una foratura accidentale che ha estromesso l’equipaggio Scandola-D’amore dai giochi.

Ecco le dichiarazioni a fine gara di uno sconsolato Umberto Scandola:

Abbiamo fatto il possibile per arrivare al grande risultato e devo ringraziare tutte le persone che hanno lavorato a questo programma. Eravamo consapevoli che non sarebbe stato facile con quattro equipaggi ancora in lotta per il titolo. Per buona parte del rally, noi e la nostra Fabia, siamo rimasti in gara, poi una foratura contro un sasso e probabilmente a causa di questo anche un successivo problema a un semiasse non ci ha permesso di lottare fino in fondo. Peccato chiudere la stagione secondi anche se alla fine visto il livello dei partecipanti questa medaglia d’argento deve essere lo stimolo per proseguire sempre meglio.

Alla fine con una vittoria, un secondo e un terzo posto l’Equipaggio veronese è vicecampione italiano rally 2018 e la Casa Boema è seconda tra i costruttori.

 

Foto e intervista da cs ufficiale skoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *