WRC2: Kristoffersson al via dello Svezia su Polo GTi R5

Bella conferma per il due volte iridato rallycross

Il mondiale rally 2018 non è ancora giunto al termine, con una lotta iridata che giungerà al suo ultimo atto finale, ma per certi versi si sta già pensando alla prossima stagione. Confermato come secondo round stagionale, il Rally di Svezia sta infatti avendo i primi riscontri per quanto riguarda la classe Wrc2, con un gradito ritorno per quanto riguarda soprattutto i fan locali. Si tratta del due volte campione del mondo in carica rallycross Johan Kristoffersson, che tornerà a correre una gara del mondiale rally dopo la sua ennesima stagione trionfale con il team PSRX.

Lo svedese, che vanta anche tre titoli nazionali nella Porsche Carrera Cup svedese, si presenterà al via della gara di casa con una Volkswagen Polo GTi R5, iscritto alla serie WRC2. Ma non è tutto; i programmi del forte pilota nordico potrebbero infatti includere la permanenza nel mondiale rallycross oltre che ad un ritorno nel campionato svedese rally ed anche a qualche apparizione in pista.

Per Kristoffersson quella del 2019 sarà terza presenza al Rally Sweden, dopo aver conquistato come miglior risultato un sesto posto di classe Wrc2 ed un diciassettesimo assoluto in questo 2018 con una Skoda Fabia R5. Nel 2016, lo svedese concluse invece ventunesimo assoluto ed undicesimo di classe nella sua prima apparizione in una gara di un certo calibro con la vecchia Fabia S2000.

Una bella conferma dunque, per un pilota polivalente come raramente accade nei giorni nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *