WRC - Dal 2020 il RACC Catalunya sarà solo su asfalto?

Svolta importante quella in atto nell'evento catalano

Il 2020 porterá grandi novità nel Mondiale Rally, la prima sarà il ritorno del Giappone, mentre la seconda sarà con molta probabilità l’addio del percorso misto Terra/Asfalto in Spagna.

Il Catalunya è l’unico evento che adotta queste caratteristiche di fondo misto (terra/asfalto), il che dà alla gara spagnola un fascino ed una imprevedibilità unica nel suo genere. La manifestazione spagnola ha infatti regalato agli spettatori e agli addetti ai lavori tante emozioni, spettacolo e stravolgimenti di classifica.

Tutto questo però dal 2020 sparirà, infatti la FIA sarebbe determinata a vietare gli eventi su doppia superficie, al fine di ridurre i costi.

Il Responsabile e Direttore di Gara del RACC, Aman Barfull, ha dichiarato che per il prossimo anno manterranno la stessa tipologia di Rally misto terra/asfalto ma, dal 2020 se le regole dovessero imporre un fondo unico, punteranno tutto sull’asfalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *