CIRT - Stéphane Consani al via del tricolore terra 2019??

Il campionato terra si arricchisce di un grande giovane pilota

Una bella notizia pare arrivare per il Campionato Italiano Rally Terra 2019.

Infatti il pilota francese Stéphane Consani parrebbe fortemente interessato ad essere al via della serie tricolore riservata agli amanti del fondo sterrato, con una Ford Fiesta R5 del team erreffe con pneumatici Pirelli, vettura con la quale ha corso varie gare tra cui Roma Capitale e il Rally del Vermentino.

Per chi non lo conoscesse Consani, classe 1991, può vantare cinque gettoni nel Mondiale WRC e ben sei vittorie assolute, per ben tre volte è salito sul podio più alto del Rally Regional Mistral, mentre conta una vittoria al Rally d’Autun, Rally du Laragnais e al Rally Ronde de la Durance.

Ha disputato anche alcuni rally nel nostro Paese, nel 2013 al Rally Italia Sardegna chiudendo 27° assoluto su Citroen DS3 R3t, nel 2017 correndo da prima il Rally del Vermentino finendo secondo dopo una bellissima battaglia contro il locale Dettori e il Roma Capitale dove chiude 9° assoluto e terzo di ERC junior, entrambe le gare su Ford Fiesta R5.

Nella stagione corrente prende il via nuovamente al Rally del Vermentino dove deve ritirarsi per un uscita di strada quando era al comando della gara davanti al undici volte campione Italiano Paolo Andreucci.

Quindi un pilota molto forte, nonostante la giovane età, che in caso di chiusura del progetto potrebbe dare al CIRT 2019 un tocco internazionale che tanto bene farebbe alla serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *