WRC - Niente Citröen per Mads Ostberg nel 2019

Solo due vetture per il Double Chevron la prossima stsgione

La notizia dell’addio di Abu Dhabi come main-sponsor sulle fiancate di Citröen, ha avuto l’effetto devastante di spazzare via i sogni di Breen e sopratutto di Mads Ostberg. Eppure il pilota norvegese si era detto fiducioso per un posto in Citroen, forte degli ultimi risultati.

Mads per il 2019 sta già lavorando per provare ad essere al via del Mondiale, che resta il vero obbiettivo del norvegese, così come lui stesso spiega su Facebook:

Come probabilmente saprete, Citroën Racing ha deciso di schierare solo due vetture nella prossima stagione. Senza la terza macchina, la mia opzione per un contratto WRC con il Team è scomparsa. Sono davvero dispiaciuto e deluso in questo momento, mi sentivo a casa con la squadra ed ero felice per come stavamo lavorando con i ragazzi. Voglio ringraziare tutto i miei ragazzi, il Team Citroën Racing per la stagione 2018 che era iniziata con lo Svezia per poi proseguire con altri otto eventi. È stato bello finché è durato. Ora è tempo di guardare al futuro, l’ho già fatto e posso farlo di nuovo! Sono aperto a diverse possibilità, ma il WRC è ovviamente il mio obbiettivo, è quello che vuole il mio cuore. Ora è il momento di tornare al “tavolo delle trattative” trovando un modo per poter essere al via del WRC 2019. Mi sento ancora un pilota da Mondiale, anzi in realtà mi sento più forte e maturo come mai accaduto prima. Quindi se mi volete sono qui!! #

Insomma Ostberg punta ad esserci anche l’anno prossimo nonostante Citroen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *