Monza Rally Show: ecco tutti gli esemplari delle Wrc Plus in gara

Quattro Ford Fiesta in arrivo direttamente dal mondiale per la kermesse brianzola

Manca sempre meno al via del Monza Rally Show, tradizionale kermesse di fine stagione, che partirà nella giornata di venerdì’ con lo start delle prime due prove speciali. Grande novità di questa edizione 2018 sarà la presenza delle Wrc Plus, al loro esordio assoluto in Italia in una gara non valida per il mondiale. In quel di Monza saranno quattro, tutte Ford Fiesta, una delle quali affidata al pilota M-Sport Teemu Suninen, con le altre tre che vestiranno tutte i colori del team Vr46.

Il giovane finlandese correrà con la medesima vettura con cui ha affrontato le prove speciali di tutto il mondo in questo 2018, anche se dotata di livrea 2017. Unica novità sarà il cambio di navigatore, con Marko Salminen che inizierà la sua avventura al fianco del pilota M-Sport e che proseguirà anche per tutto il mondiale rally 2019. Per quanto riguarda invece gli altri tre esemplari, giungeranno anch’esse direttamente dal campionato del mondo appena concluso. E non poteva essere altrimenti, considerando che queste vetture possono correre solo nella massima competizione iridata, eccezion fatta per le kermesse come quella monzese.

Valentino Rossi correrà dunque con l’esemplare contraddistinto con la targa S1 FMC, che corrisponde alla vettura portata in gara da Sebastien Ogier nell’Adac Rallye Deutschland, al Rally Finlandia, in Portogallo, Corsica, Svezia e Montecarlo. Con essa, capace di vincere due gare iridate, il nove volte iridato delle due ruote andrà alla caccia del suo settimo sigillo al Monza Rally Show. I suoi coequipier saranno anch’essi dotati di un’ “attrezzatura” altrettanto valida. I fratelli Brivio, ad esempio, correranno con l’altra Fiesta di Ogier, con cui il campione del mondo ha corso in Galles e Turchia. La targa è la V1 FMC. Infine, Alessio Salucci sarà al via con la X1 FMC, ovvero la vettura con cui Elfyn Evans ha disputato tutta la stagione 2018.

Certo, non sarà il luogo più adatto per osservarle in azione, ma ciò che ci sarà in questo tanto discusso weekend non sarà proprio cosa che si vede tutti i giorni.

Commenti

  • Tiziano

    Pagliacciata colossale dove deve necessariamente vincere il clown giallo ……perché in motogp non vince più niente Nemmeno dopo 15 anni di favoritismi antisportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *