Wrc: primi test per Meeke e Marshall in preparazione al Montecarlo

Il nuovo equipaggio Toyota ha preso le prime misure alla Yaris in vista del primo round del 2019

Dopo Ott Tanak e Jari-Matti Latvala, è giunta l’ora anche per Kris Meeke. Il britannico ha effettuato la prima sessione di test al volante della Toyota Yaris Wrc sulle Alpi francesi in preparazione al prossimo Rally Montecarlo, primo appuntamento della stagione 2019. Al suo fianco Sebastian Marshall, nuovo navigatore dopo la fine della collaborazione con Paul Nagle.

L’inedito equipaggio ha preso le prime misure alla vettura con cui correranno tutto il prossimo mondiale rally, completando la prima sessione completa di test con tutti i piloti per il team Toyota. Per Meeke si è trattato del primo vero assaggio con la Yaris lasciata libera da Esapekka Lappi, dopo il primo test in Finlandia di un paio di mesi fa contraddistinto dal famoso e controverso cappottamento che lo vide protagonista al suo esordio assoluto con la macchina nipponica. I due si sono quindi concentrati nel creare il feeling con le note, con Marshall che ha trovato un metodo di lavoro del britannico non troppo differente da quello utilizzato fino all’ultimo Rally d’Australia con Hayden Paddon. 

Mentre Meeke ha avuto modo di assaggiare la Yaris quest’oggi, nel corso della settimana è toccato prima ad Ott Tanak e a Jari-Matti Latvala, che nella giornata di ieri è stato anche protagonista di un’uscita di strada con cui ha interrotto momentaneamente il lavoro del suo team. Al suo fianco per l’occasione c’era Juho Hanninen, ex-pilota proprio di Toyota fino al termine del 2017.

Qui sotto un paio di video dei test odierni di Kris Meeke e Sebastian Marshall:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *