Lo Jänner Rallye promette bene: lo shakedown si è svolto con la neve

Previsioni rispettate per la gara austriaca, che potrebbe disputarsi per il 90% del suo percorso su fondo innevato

Chi ben comincia è a metà dell’opera, recita un famoso detto, e la stagione rallystica 2019 può certamente essere associata ad esso. La prima gara dell’anno, lo Jänner Rallye, è infatti partita quest’oggi con i migliori auspici per quanto riguarda lo spettacolo offerto in questo primo weekend agonistico.

Come da previsione nei giorni scorsi, lo shakedown odierno si è disputato su fondo innevato e condito da una fitta nevicata, regalando un primo assaggio di quello che con ogni probabilità si verificherà anche nelle prossime due giornate, quando la gara vera e propria avrà inizio. Le condizioni meteorologiche dovrebbero infatti rimanere tali nella zona del Mühlviertel, in modo da garantire un percorso con neve per circa il 90% del suo sviluppo. Una situazione che non si verificava da parecchi anni, e che potrebbe offrire un rally non facile da scordare nel tempo.

Nel frattempo lo shakedown ha confermato i principali protagonisti del campionato austriaco in vetta alla classifica dei tempi, con Hermann Neubauer che ha piazzato la sua Ford Fiesta R5 davanti ad uno dei candidati alla vittoria, Simon Wagner. Il giovane austriaco, in lotta fino all’ultimo nella scorsa edizione con la Mazda 323, correrà invece con una Skoda Fabia R5 con cui ha siglato il primo riscontro cronometrico a 2″2 dalla vetta. Terzo tempo per l’altra Fiesta di Gerald Rigler a 2″8, che ha preceduto un terzetto di Skoda composto da Julian Wagner (+5″6), Gerhard Aigner (+8″3), e il vincitore della scorsa edizione Johannes Keferböck, apparso in difficoltà in questi primi scorci come recitano i 10 secondi di gap.

La gara vera e propria comincerà nella giornata di venerdì’ 4 gennaio, con lo start della prima ps alle 7:53. Qui la tabella tempi e distanze.

Qui sotto invece un video dello shakedown di oggi allo Jänner Rallye 2019:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *