WRC, diramato l'elenco iscritti del Montecarlo 2019

Grande abbondanza di equipaggi italiani. Con il numero 1 sulle portiere il campione in carica Ogier, Loeb sceglie il 19

Il conto alla rovescia per l’edizione numero 87 del rally di Montecarlo è iniziato da parecchie settimane e tutti gli addetti ai lavori fremono per quella che è considerata la gara più importante e prestigiosa dell’intero calendario.

Pochi minuti fa è stati ufficialmente pubblicato l’elenco iscritti direttamente dall’organizzzione monegasca e non compare alcuna sorpresa.

Con il numero 1 sulle portiere ecco i campioni in carica Ogier – Ingrassia, che cercano il primo sigillo già sulle strade di casa a bordo della C3 Wrc Plus griffata Red Bull, mentre il n° 4 è stato scelto dal compagno di squadra, nonché new entry nel team Double Chevron il finlandese Esapekka Lappi. Pronto a dargli battaglia e con il numero 11 sulle fiancate della i20 Coupe Wrc il belga Thierry Neuville, ancora coadiuvato da Nicolas Gilsouil. Attualmente impegnato alla Dakar ma pronto all’imminente debutto col marchio coreano anche sua maestà Sebastien Loeb, che ha scelto il 19. Ultima i20 portata in gara da Andreas Mikkelsen, col n° 89 (anno di nascita) chiamato al riscatto dopo un 2018 molto deludente.

Le Toyota saranno invece portate in gara dai soliti Latvala e Tanak, grande favorito per la gara e per il titolo piloti dopo una scorsa stagione conclusa con una crescita esponenziale. La terza vettura sarà invece affidata alla novità che porta il nome di Kris Meeke, bramoso di rivincita dopo il brusco divorzio con Citroen.

M-Sport che risponde con Evans e Suninen, supportati dal debuttante Pontus Tidemand. Sul pilota svedese aleggia parecchia curiosità nel vederlo all’opera su una Wrc Plus dopo tanti trionfi sulla Skoda R5.

Grande lotta anche per quanto concerne il Wrc2: lo squadrone Skoda sarà presente con Rovampera, Citroen con Bonato e M-Sport con Greensmith. Ma attenzione alle mine vaganti Veiby, Ciamin e De Mevius. Avrà dunque il suo ben da fare il nostro “Pedro”, al volante della i20 New Generation R5 by HMI.

Sempre con le R5, occhi puntati sul veterano Sarrazin e a Katsuta oltre ovviamente sulla nutrita pattuglia tricolore capitanata in primis da Nucita, Gamba e Villa.

Presente anche una Wrc in configurazione 2016. Si tratta della Citroen Ds3 di Mauro Miele che, coadiuvato da Luca Beltrame, proverà a issarsi nelle zone nobili della classifica assoluta.

L’elenco iscritti completo lo trovate qui: EntryList_WRC_MC19

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *