Francesco Fanari pronto per il Val D'Orcia: "Vogliamo la top five"

Il pilota di Foligno parla della sua prima gara stagionale, facente parte del Raceday Rally Terra

Il pilota 35enne umbro continua la sua avventura Raceday, come sempre a bordo della Skoda Fabia R5 preparata da Step Five Motorsport, e lo fa questo weekend, in toscana, al Rally della Val D’Orcia, terzo appuntamento stagionale della serie totalmente sterrata.

Ed è proprio la classifica di campionato che al momento gli sorride, vedendolo “virtualmente” in testa nella classifica R5+S2000 e secondo nell’assoluta, ma bisogna considerare che lo scarto concesso dalla serie lo ha già utilizzato con la non-partecipazione al Prealpi Master Show.

Dopo il secondo assoluto al Balcone delle Marche, ora l’obbiettivo è almeno la top five nel prossimo Val D’Orcia, con il podio che comunque è alla portata sua e del suo codriver sanmarinese Silvio Stefanelli.

Finalmente si riparte, siamo stati troppo tempo in . . . “letargo!” Si riparte con una gara che ho sempre apprezzato e che mi ha dato anche forti sensazioni ma altro lato della medaglia dall’anche non troppe soddisfazioni, per cui oltre all’obiettivo di centrare quanti più punti possibili per il Campionato Raceday c’è tanta voglia di riscatto. L’ultima partecipazione sfociò con un ritiro, e sotto la bandiera a scacchi non ho mai fatto meglio del sesto posto, quindi . . . sarà caccia alla top five e, perché no, al podio! Sarà un impegno ostico, le due prove previste sono per quanto bellissime assai diverse tra loro, servirà ritmo e concentrazione, la conoscenza del mezzo sarà determinante e, non ultimo avremo da duellare con avversari annunciati di alto livello. Sarà comunque esaltante!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *