J-WRC: Enrico Oldrati "Proverò a fare il massimo, il livello si è alzato tantissimo"

Intervista pre Svezia con il nostro portacolori nello Junior

Abbiamo incontrato in esclusiva il pilota lombardo Enrico Oldrati, che sarà tra i protagonisti del prossimo Rally Sweden nella prima prova del Campionato Junior WRC.  Andiamo a sentire cosa ci ha raccontato:

Ciao Enrico, ci siamo. Mancano pochi giorni, e sarà tempo di Junior WRC. Per te sarà il secondo anno nello Junior, con che ambizioni parti?

Sto preparando al meglio la gara, quest’anno il livello del Campionato si è veramente alzato tantissimo, con alcune new entry di spessore. L’obiettivo come sempre è quello di migliorare e di fare meglio di quanto fatto nella passata stagione…

Ti sei preparato in maniera molto capillare alla gara svedese, con una serie di test su neve e la partecipazione all’Arctic Rally. Quanto è stato importante tutto questo nella preparazione all’evento?

Molto, per prepararmi al meglio ho deciso di disputare l’Arctic Rally. Una gara durissima, con prove lunghe e molto impegnative, ma allo stesso tempo affascinate. Una gara al limite dell’estremo per quel che riguarda le temperature esterne, però tutto questo mi è servito per prendere un feeling maggiore con questa tipologia di percorsi, dove i miei colleghi del nord partono favoriti.

Sarete in tredici al via del primo round del Campionato, chi vedi come rivale più temibile per questa gara?

Come vi dicevo in precedenza, quest’anno il livello è veramente molto alto. I miei colleghi sono molto forti, alcuni di essi hanno oltre 50 gare alle spalle, mentre io sono alla decima, ma cercherò comunque di dare il massimo, provando ha ridurre il gap tra loro e i miei tempi, imparando quanto più possibile da gara in gara.

Sotto la livrea della sua vettura per il campionato 2019:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *