WRC2

Il rallye di Monte Carlo ha preso il via ieri con il consueto shakedown e tra i partecipanti, come ben sappiamo, c’è anche il nostro Andrea Crugnola che, per la prima volta in carriera, corre una gara mondiale alla guida di una vettura a 4×4, una Ford Fiesta R5 allestita dal team D-Max Racing. L’equipaggio Crugnola-Ferrara correrà nella categoria WRC2.

Ne avevamo parlato lo scorso anno dei due giapponesi presi in custodia dal team Toyota. I due nipponici, selezionati grazie al programma Toyota Gazoo Racing, nel 2015, avranno da spartirsi 5 appuntamenti nel campionato mondiale categoria WRC2. Arai e Katsuta dovranno farsi trovare preparati e pronti per questi impegni dopo i 2 anni di formazione avvenuta in Finlandia. Osservati speciali dal 4 volte campione del mondo Tommi Makinen che sta seguendo la loro crescita.

Manca poco meno di un mese al via della stagione 2017 e l’elenco iscritti del Rally di Montecarlo, primo appuramento iridato, si fa sempre più stellare. Non solo per quanto concerne la classe regina, ma anche per ciò che riguarda la classe WRC2.

Come sappiamo, questi giorni è stato annunciato il declassamento del forte pilota norvegese Andreas Mikkelsen il quale parteciperà al mondiale 2017 a bordo di una Skoda Fabia R5 che correrà nel WRC2. L’ex driver VW non è riuscito a trovare un auto che gli permettesse di correre nei “grandi” a differenza dei suoi ex colleghi Ogier e Latvala rispettivamente approdati in Ford e Toyota.