Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Tempo

< 1 MIN

Sebastien Loeb, ricordo di un Acropolis

Si è svolto nel week end il terzo appuntamento del campionato europeo di rally, ERC, che ha visto trionfare il pilota lettone Sirmacis alla guida di Skoda Fabia, all’evento greco dell’ Seajet Acropolis Rally.

L’aneddoto che raccontiamo oggi, riguarda un edizione passata dell’appuntamento ellenico e riguarda uno dei più grandi campioni della storia del rally mondiale.

Parliamo ovviamente del francese Sebastien Loeb che ricorda bene questa gara in quanto nel 2009 quando aveva validità mondiale, alla guida della sua Citroen C4, fu vittima di un grosso incidente mentre si trovava in terza posizione.

A 7 anni di distanza ha ricordato in un intervista svolta da Eurosport, l’accaduto:

Penso sia stato l’incidente più brutto della mia carriera. Eravamo in un punto da fare in sesta marcia, quindi potete immaginare le conseguenze dell’impatto. Ho sbagliato io ad arrivare troppo forte in curva, capendo male una delle note; ho sbattuto contro una roccia che ci ha fatto poi capottare quattro o cinque volte. Non è stato bello, ma la cosa importante era capire il perché dell’incidente: dagli errori si può sempre imparare, quindi capitolo chiuso e guardare avanti per non ripeterli.

 Sotto il terribile crash del “cannibale”

Mostra commentiChiudi commenti

Lascia un commento

0.0/5

Rallyssimo.it – TESTATA GIORNALISTICA
Iscrizione autorizzata al Registro Stampa del
Tribunale di Rimini N° 6 del 19/11/2019

Iscriviti alla Newsletter

RALLYSSIMO © 2022 – The SpaceWeb Agency The Space