10 salti incredibili che hanno fatto la storia dei rally

saluk jump

Il momento di massima adrenalina per piloti e spettatori è sicuramente quello in cui le macchine saltano. L’attesa, lo stacco, il limitatore, l’atterraggio. Tutte componenti che alzano i battiti del cuore e rendono un passaggio indimenticabile. Eccovi quindi questa bella compilation di salti indimenticabili nel WRC. 

1. Mads Ostberg – Rally Svezia 2017

Il pilota norvegese quest’anno ha preso a cuore la questione salti ed ha cercato in ogni gara di vincere la competizione dedicata alle ruote volanti. In Svezia ha cercato di battere il record di Brynildsen non riuscendo per un solo metro ma regalando un volo pazzesco.

2. Aleksander Saluk – Rally Turchia 2010

Sicuramente non c’è molto di voluto in questo incredibile salto (con atterraggio tutt’altro che soft) del pilota ucraina con la sua Mitsu. In quello stesso anno anche Loeb fece impazzire il pubblico ma il salto da ricordare è sicuramente questo.

3. Eyvind Bryndlsen – Rally Svezia 2016

Ogni anno la Colin Crest è teatro di salti pazzeschi ma quello di Eyvind nel 2016 ebbe qualcosa di incredibile. In primis segnò il record di lunghezza ma la cosa più incredibile è che venne realizzato a bordo di una Ford Fiesta R5 (qui l’articolo completo)

4. Gigi Galli – Rally Finlandia 2005

Al rally di Finlandia nel 2005, nel corso della SS11, Gigi Galli, pilota ufficiale della Mitsubishi, fa volare la sua Lancer in un lungo salto di oltre 50 metri che toglie il fiato al suo navigatore, Guido D’Amore, a cui scappa un “Puttana, grande!”.

5.Evgeni Novikov – Rally Finlandia 2009

Salto dei salti quello di Novikov in Finlandia nel 2009 con il pilota russo e il suo navigatore a regalarsi un’insolita visione del cielo all’interno dell’abitacolo.

6. Andreas Mikkelsen – Rally Germania 2014

Il salto non è particolare per lunghezza ma colpisce l’incredibile salvataggio che Andreas compie in fase di atterraggio. La Polo WRC si scompone ma Andreas non molla il gas in un pelo e prosegue senza affanni la prova speciale.

7. Colin Mcrae – Rally Australia 1997

Quando Colin decideva di spingere davvero non c’erano limiti, non c’erano salti, non c’era nulla.

8. Kris Meeke – Rally Polonia 2015

Che la Polonia sia diventata la patria dei salti è cosa risaputa e nel 2015 Kris Meeke ha regalato questa autentica perla con i tifosi a guardare il sotto della sua Citroen davanti ai loro occhi.

9. Ott Tanak – Rally Australia 2017

Di Ott Tanak potremmo fare una compilation di salti dedicata. Scegliamo l’incredibile volo al recente Rally Australia di quest’anno dove Ott ha dimostrato ancora una volta un coraggio fuori da ogni logica.

10. Sebastien Ogier – Rally Finlandia 2016

57 metri con le ruote staccate da terra sono un numero incredibile anche se ti chiami Sebastien Ogier e hai ripetutamente vinto il titolo mondiale. Fino a quel momento ogni appassionato ricordava l’incredibile volo di Markko Martin (a questo link)

Questa era la nostra speciale collezione ma siamo sicuri di aver dimenticato qualche incredibile salto che merita di essere ricordato. Se volete aiutarci diteci i vostri salti preferiti nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *