World RX - È ancora una volta Johan Kristoffersson il campione del mondo

Al termine di due gare incredibili il campione svedese ha concluso a pari punti con Timmy Hansen

È stato un weekend al cardiopalma quello appena conclusosi al Nürburgring e non sono bastate 2 gare in due giorni per decretare il vincitore assoluto del campionato mondiale 2021 di Rallycross. È dovuta intervenire la discriminante del numero di vittorie per decidere chi sarebbe stato incoronato e, per la quarta volta, è  Johan Kristoffersson ad averla spuntata su tutti.

Kristoffersson alla vigilia della gara aveva uno svantaggio di 17 punti sul suo connazionale Timmy Hansen, ma aveva anche la consapevolezza di essere il più veloce e il più determinato del lotto. Lo sapeva e lo voleva far sapere subito agli altri, imponendosi nella gara di sabato e riducendo lo svantaggio fino a 9 punti. 9 punti che sarebbero comunque stati un buon bottino da difendere per Timmy Hansen, sarebbero stati… se Timmy non fosse stato squalificato dalla finale, riducendo così il suo vantaggio da 9 a 4 punti.

La condotta di gara di Timmy Hansen è stata decisamente riprovevole durante tutto questo campionato e infatti anche oggi, domenica, c’è ricaduto in semifinale, andando a colpire scorrettamente Niclas Gronholm e beccandosi altri 7 secondi di penalità che gli sono costati altri punti in classifica e la rogna di dover partire dalla terza fila in finale, mentre Kristoffersson partiva al palo con un solo punto da recuperare.

Nella seconda finale meritata vittoria di Gronholm davanti a Kevin Hansen che badava più a rallentare Kristoffersson che altro. Al campione svedese alla fine questo non dispiaceva poi così tanto visto che l’altro Hansen, Timmy, era dietro di lui. E in questo ordine è finita gara due, con Gronholm che si prende la vittoria della gara e il terzo posto nella classifica del campionato. Specularmente Kristoffersson ha chiuso al terzo posto la gara ma ha vinto il campionato. Vittoria, come anticipato nel titolo, decisa per numero di vittorie visto che alla fine il punteggio dei due contendenti era esattamente lo stesso: 217 punti.

In ogni caso vittoria meritatissima per Johan Kristoffersson che ha dimostrato di saper vincere anche con l’Audi S1 oltre che con la sua Polo WRX. Nota di biasimo per Timmy Hansen la cui condotta in gara per tutto il campionato è stata veramente scorretta. Giuste le sanzioni e speriamo che quanto successo lo porti a riflettere.

Di seguito la classifica finale del campionato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *