Alessio Sambruna

E sono dieci. Paolo Andreucci è tornato sul trono del campionato italiano rally, aggiungendo un altro capitolo vincente alla sua straordinaria carriera. La tanto attesa e sperata doppia cifra è stata raggiunta al Rally Due Valli, ultima gara della stagione 2017. Ovvero la trentesima dal debutto nei rally del pilota toscano che dal lontano 1987 non ha più mollato il volante di una macchina da rally.

Imprendibili ed una spanna sopra tutti. Si potrebbe sintetizzare in queste poche parole la gara di Lucky Battistolli e Fabrizia Pons, vincitori del Rally Due Valli Historic con la loro Lancia Delta Integrale 16V. L’equipaggio già laureatosi campione italiano rally autostoriche 2017, è tornato al successo dopo i due secondi posti rimediati negli ultimi appuntamenti tricolori, il Rally Alpi Orientali e l’Elba Storico.

Non solo Rally Due Valli nel weekend conclusivo del CIR. Un’ altra competizione vivrà infatti i suoi atti conclusivi nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 ottobre, ovvero la Coppa Italia di prima zona. Ultima gara di quattro sarà il Rally del Rubinetto che si preannuncia ricco e corposo, con il suo elenco iscritti composto da 118 equipaggi.

Il Rally Racc Catalunya è stata molto probabilmente la gara crocevia del campionato del mondo wrc 2017. Con il secondo posto di Ogier, il doppio podio di M-Sport ed la debacle Hyundai, entrambe le classifiche iridate riservate ai piloti e ai costruttori hanno subito uno scossone importante. Il tutto a favore del campione francese e del team di Malcolm Wilson.

Ormai ci siamo. Manca ormai solo qualche giorno all’inizio delle ostilità del Rally Due Valli, ultimo appuntamento del campionato italiano rally. La gara veronese deciderà le sorti della lotta per il titolo per il secondo anno consecutivo, con due terzi del “triello” 2016 in lizza anche in questa stagione. Paolo Andreucci ed Anna Andreussi comandano con 83.5 punti, 7.4 in più rispetto a Simone Campedelli e Pietro Ometto. Più staccati a 12.5 lunghezze di margine ci sono Umberto Scandola e Guido D’Amore, idoli di casa in quel di Verona. E proprio sulle speciali scaligere il duo Skoda si giocherà le ultime e quasi disperate carte per il titolo. Ma andiamo a scoprire il programma e le prove protagoniste del Rally Due Valli 2017.

Terminato il Rally RACC Catalunya, il mondiale rally è già proiettato al prossimo e penultimo appuntamento stagionale, il Wales Rally GB. Con un totale di settantasette iscritti nella gara mondiale ed altrettanti ottanta per quanto riguarda il nazionale, il Rally del Galles si presenta con un parterre numerico di tutto rispetto.

Il Rally RACC Catalunya si è confermato ancora una volta crocevia del mondiale, con il weekend pressoché perfetto del team M-Sport e di Kris Meeke, tornato alla vittoria dopo un periodo che definire complicato è riduttivo. Dall’altra parte, la gara catalana si è rivelata disastrosa per lo squadrone Hyundai, con le tre i20 finite ko per analoghi problemi. La stessa cosa si potrebbe dire anche per il team Toyota Gazoo Racing, se non fosse per la performance di un solido e concreto Juho Hanninen.