Alessio Sambruna

Sono Kevin Gilardoni e Corrado Bonato i vincitori della ventesima edizione del Rally Ronde Ticino, gara valida per il campionato svizzero. Dopo il successo conquistato dodici mesi fa sulle strade elvetiche, il giovane pilota al volante della Fiesta WRC della Movisport si è ripetuto con grande autorità contro un parterre di rivali di tutto rispetto.

E chi li ferma più? Sembra essere questa la domanda più frequente nella zona di arrivo al Rally della Marca, gara che ha visto la terza vittoria consecutiva di Stefano Albertini e Danilo Fappani. Non è bastato il caldo torrido a fermare la marcia della coppia bresciana, che ha replicato i successi dell’Elba e del Mille Miglia prendendo il volo nella classifica piloti del CIWRC. Un campionato che ha rischiato di essere orfano della presenza dell’ex pilota Peugeot, confermato poi al volante della Scuderia Mirabella per le prime tre gare stagionali. In pochi probabilmente avrebbero immaginato un inizio di stagione cosi’ devastante per i lombardi.

Emozionante e piena di colpi di scena. Si potrebbe sintetizzare cosi’ la prima giornata del Rally Ypres, secondo appuntamento del Tour European Rally oltre che del campionato belga e britannico. Le prime speciali della storica corsa belga sono state teatro di un avvincente duello tra i due grandi protagonisti di questo venerdì’, Thierry Neuville e Bryan Bouffier.

La stagione 2017 di Hayden Paddon nel campionato mondiale rally è stata fin qui tutt’altro che entusiasmante, soprattutto dopo l’ennesima delusione rimediata in Sardegna. Nonostante aver demolito due i20WRC in due giorni, il boss di Hyundai Motorsport, Michel Nandan, continua ad avere fiducia sul suo pilota.