Sondaggio - Chi vincerà il Rally Catalunya 2021?

Per Ogier secondo "match point" per il titolo mondiale ma gli altri sono pronti a combattere

Penultimo appuntamento per il campionato del mondo rally. Si corre in Spagna, in una gara dalla grande tradizione che abbandona la formula mista “terra+asfalto” e propone un format al 100% su catrame che potrebbe decidere le sorti del titolo piloti con una gara in anticipo.

24 i punti che separano i due “rivali” del team Toyota Gazoo Racing Team Sebastien Ogier ed Elfyn Evans, una distanza non facile da colmare con solo due eventi da disputare. Tuttavia il pilota britannico ha dimostrato in Finlandia uno stato di forma incredibile ed è sicuramente pronto a dare del filo da torcere al sette volte campione del mondo. Ogier ritrova l’asfalto, terreno a lui gradito, dopo alcune gare ragionate in cui ha fatto prevalere gli interessi di classifica cercando di mitigare le palesi difficoltà.

Alle loro spalle il trio composto da Thierry Neuville, Kalle Rovanpera ed Ott Tanak racchiusi in soli tre punti e con poco da chiedere ormai alla classifica piloti. C’è però ancora un costruttori in ballo e sappiamo benissimo quanto dalle parti di Alzenau questo sia importante.

Possibile outsider Dani Sordo che ritrova la WRC nella gara di casa, galvanizzato dalla conferma per il 2022 in Hyundai Motorsport e con la voglia di fare bene prima di dare inizio alla sua ultima stagione nel mondiale.

Tanta curiosità poi tra i “giovani”: torna Oliver Solberg con il team 2C Competition a cui si affianca l’esordiente su WRC Plus Nils Solans a cui non viene di certo chiesto di fare classifica. Ford mantiene l’astro nascente Adrien Formaux insieme a Gus Greensmith ma la testa di M-Sport è già proiettata al 2022.

Ora tocca a voi, diteci la vostra!

Chi vincerà il Rally Catalunya 2021?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *