Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Tempo

2 MIN

WRC2 – Hyundai conferma il programma nella categoria cadetta del mondiale

A discapito delle voci e dell'prossimo abbandono del responsabile del dipartimento, la casa coreana vuole continuare a sviluppare il progetto

Niente Hyundai i20 Rally2 al Monte e nemmeno ce ne saranno al Rally di Svezia, tuttavia da parte di Hyundai arriva una secca smentita ad ogni ipotesi di un possibile ritiro dal WRC2.

Per diversi anni Hyundai ha schierato almeno un’auto ufficiale nel campionato WRC2, con vetture inizialmente gestite da Sarrazin Motorsport nel 2018 prima che la RedGrey, guidata da Markko Märtin e Ott Tänak, prendesse il controllo nel 2019.

Poi questa mancanza di una presenza ufficiale che è stata notevolmente notata al Rally di Monte Carlo e che proseguirà al prossimo Rally di Svezia. Solo le i20 N Rally2 dei clienti preparate dalla squadra BMA di Bernard Munster in Belgio e Philip Case Rally Sport in Irlanda saranno state presenti ai due eventi di apertura del WRC.

Ma il vicedirettore del team Hyundai, Julien Moncet, che il prossimo mese assumerà gli incarichi di responsabile del dipartimento Corse Clienti dal dimissionario Andrew Johns, ha confermato che un team ufficiale WRC2 sarà presente agli eventi futuri di questa stagione. Come ha confermato a DirtFish.

La categoria Rally2 è molto importante per noi. Presenteremo il nostro programma completo nei prossimi giorni. Ma continueremo.

Teemu Suninen è sicuramente il favorito per un volante ufficiale in WRC2 con Hyundai dopo un secondo posto al Rally di Spagna e una promozione nella squadra WRC ufficiale quando Tänak si è ritirato dal finale di stagione. Ma da allora si è parlato poco del suo futuro con la squadra. Alla domanda se Suninen avrebbe fatto parte della formazione WRC2 di Hyundai in questa stagione, Moncet ha risposto: “Forse sì”.

Non è chiaro nemmeno se un secondo pilota correrà regolarmente per Hyundai nel WRC2 quest’anno. Il due volte campione spagnolo Pepe López era stato indicato come un possibile pilota per una i20 N Rally2 ufficiale alla fine dell’anno scorso insieme a un accordo per guidare un’auto “clienti” per Teo Martín Motorsport – che la scorsa stagione ha corso la sua Å koda Fabia Rally2 evo nel WRC3 – nel campionato spagnolo.

Quell’accordo rischia ora di non procedere come originariamente previsto.

Questo lo stiamo rivedendo, tutti i contratti al momento. Avremo presto risposte.

La M-Sport Ford, rivale di Hyundai nel WRC e nella categoria cadetta, parteciperà al suo primo evento WRC2 della stagione in Svezia con l’ex pilota Hyundai Jari Huttunen e Mattias Adielsson al volante di due Fiesta Rally2.

 

Credit: DirtFish.com
Mostra commentiChiudi commenti

Lascia un commento

0.0/5

Rallyssimo.it – TESTATA GIORNALISTICA
Iscrizione autorizzata al Registro Stampa del
Tribunale di Rimini N° 6 del 19/11/2019

Iscriviti alla Newsletter

RALLYSSIMO © 2022 – The SpaceWeb Agency The Space