WRC - Michal Hrabánek "Quest'anno ci concentreremo sui clienti e sul WRC2 Pro"

Il direttore sportivo di Skoda Motorsport svela i pieni per la stagione 2019

Continua la nostra collaborazione con i ragazzi di ewrc.cz, unione che oggi ci permette di poter sentire Michal Hrabánek, direttore sportivo di Skoda Motorsport dalla stagione 2007.

Il D.S di casa Skoda svela i piani per la nuova stagione, che sono quelli di puntare per prima cosa al successo con Kalle Rovanpera nel WRC2 Pro e in secondo luogo quello di lavorare maggiormente con i clienti, basti pensare che alla fine del 2018 le Fabia R5 vendute sono ben 252.

Mr. Hrabànek, al momento la Skoda Fabia R5 è la vettura che vanta il maggior numero di vittorie nella sua categoria. Come si spiega questo enorme successo?

Il team ha lavorato in maniera certosina, per poter migliorare costantemente la vettura, il tutto per rendere sempre più affidabile e performante la nostra Fabia. Il risultato è che nel 2018 le nostre vetture, hanno avuto pochissimi problemi e si sono rivelate molto affidabili. Grazie alla partecipazione con il nostro Team ufficiale al Mondiale, abbiamo potuto lavorare per migliorarci, vedendo come lavora la vettura sui vari fondi. Ma l’aspetto più importante è che tutti i reparti collaborano e lavorano in strettissima sinergia tra di loro, sono molto rigorosi nei controlli ed estremamente professionali nel lavoro che svolgono.

Perchè avete deciso di partecipare al WRC2 Pro?

Avere il team schierato direttamente nel Mondiale è qualcosa di molto importante per noi. Tutto questo ci renderà ancora più vicini ai nostri clienti, dai quali riceviamo importanti feedback per miglioraci, tutto questo sarà fondamentale per poter competere al massimo nel Mondiale.

Ma come si svilupperà la stagione 2019 per il team Skoda?

Abbiamo deciso di cambiare le strategie per questa annata, come vi dicevo abbiamo venduto oltre 250 vetture, ed è importante offrire ai nostri clienti un servizio d’eccellenza per quel che riguarda gli aggiornamenti di queste. Ecco perchè abbiamo deciso di dare massima priorità a loro. Per quel che riguarda il Mondiale, l’obiettivo è quello di confermarci al vertice, provando a vincere il titolo con Kalle Rovanpera e Jonne Halttunen. Ma non dimentichiamoci che in alcuni round iridati con noi ci sarà Jan Kopecký e Pavel Dresler, che proveranno anche l’assalto al titolo della Repubblica Ceca.

In quattro round invece vedremmo Eerik Pietarinen, fresco campione Nazionale in Finlandia. Potremmo vedere anche altri driver privati schierati nel WRC2 Pro?

Eerik Pietarinen corre con il supporto del team Skoda Finland, porta in dote il successo lo scorso anno nella gara di casa e le ottime prestazioni nel Campionato nazionale e nelle due uscite in Italia. Il programma al momento è di quattro gare, ma non è detto che possa aumentare strada facendo. La scelta di driver locali in determinate gare, potrebbe essere una scelta molto importante, anche perché sarebbe una strategia di supporto maggiore per i nostri clienti.

Il futuro del WRC2 come lo vedi?

Il WRC2 è un campionato veramente molto interessante, l’interesse di media, stampa e appassionati è veramente molto alto. La concorrenza è altissima, basti pensare che oltre a noi ci sono anche Volkswagen, Ford, Citroen, Peugeot, Hyundai e stanno pensando ad un loro ingresso anche la Toyota e Proton. Sul WRC2 Pro è ancora presto per dare un giudizio, al Monte-Carlo eravamo solamente in due iscritti, in Svezia siamo già in cinque e penso che in round come Portogallo, Sardegna, Finlandia, Germania e Spagna i numeri potrebbero essere molto interessanti. Per noi e per tutto il mondo dei rally è stupendo poter assistere a delle battaglie tra varie case.

Ma la nuova Skoda Fabia R5 quando la vedremo in gara?

Al momento non c’è una data certa. Il nostro obiettivo è quello di presentarla quando sarà performante e pronta al 100%. L’omologazione, salvo problemi, dovrebbe avvenire per metà anno (maggio o giugno), con debutto a metà Mondiale (Sardegna o Finlandia), con consegne ai clienti previste per il terzo/quarto trimestre. Abbiamo già numerosi team interessati alla nuova vettura, ma per chi volesse informazioni sulla nuova vettura può contattarci. Comunque vi terremo informati sulla nuova vettura.

Ringraziamo mr. Skoda per il tempo dedicatoci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *