Proton Iriz R5: Nata sotto una buona stella? Che prestazioni in GB!

Ha fatto poche gare, omologata per ora solo in UK, ma sembra andare davvero fortissimo!

Davvero incredibili i primi esordi in gara della nuova Proton Iriz R5, auto della casa Malese curata e sviluppata dalla Mellors Elliot Motorsport, la quale debutterà ufficialmente e verrà omologata per questa primavera.

L’ omologazione della quale dispone al momento la Iriz R5 è quella inglese, voluta ed ottenuta proprio per sviluppare al meglio la nuova “bambina” in gara, con il test driver che risponde a nome di Oliver Mellors, il quale ha davvero impressionato nelle prime gare dell’ auto, con prestazioni solide, affidabilità elevata ed elevato adattamento ai vari fondi sterrati.

La piccola vettura, dotata di un prestante 1.6 turbo da quasi 300cv, si è subito fatta notare, fin dalla vittoria nella prestigiosa “Goodwood Rally Stage” nell’ omonimo evento Britannico, per poi passare dal terzo posto assoluto (ottenuto finendo in mezzo alle più prestazionali WRC) al MEM Malton Forest Rally 2017, tutto su sfondo sterrato, e dalla incredibile vittoria al 30° Griezdale Stages Rally, ottenuta davanti a mostri sacri come Josh Moffett e Stephen Petch, i quali erano a bordo di due Fiesta WRC.

L’ ultima, ad ora, apparizione agonistica (ancora da non-omologata), è avvenuta al Cambrian Rally 2018, con un’ altra vittoria assoluta ottenuta da Oliver Mellors e dalla sua Iriz R5, stando davanti ad una concorrenza di prim’ordine, dimostrando fin da subito una elevata competitività del prodotto, i cui preordini apriranno a breve.

Non ci resta che attendere, insomma, per un prodotto che pare essere nato sotto una buona stella e che ha l’obbiettivo dichiarato di dimostrarsi competitiva almeno quanto C3, Fabia e Fiesta R5, non rinunciando a sfidare la prossima arma di casa VW, la Polo R5, che vedremo debuttare invece in estate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *