Elena risponde a Neuville: "Non abbiamo rubato punti a nessuno"

Il navigatore di Loeb risponde alla "polemica" sollevata dal pilota Hyundai

daniel elena loeb

Che Daniel Elena sia una persona diretta e senza troppi peli sulla lingua lo sappiamo e anche il post rally di Catalunya non ha fatto eccezione. A farne le spese questa volta è stato Thierry Neuville che, al termine della gara, ha insinuato che alla coppia di Citroen fosse stato riservato un “trattamento” di favore in virtù della loro storia e del loro palmares.

Il pilota di Hyundai ha parlato di “punti rubati” e questo non è andato giù al navigatore che ha risposto tramite la trasmissione francese Breaking Sport sul canale RMC Sport:

Noi non abbiamo rubato punti a nessuno. Noi abbiamo vinto mentre lui si è difeso. Sono loro che non son stati capaci di fare risultato. Noi non abbiamo rubato niente, anzi al contrario abbiamo evitato che il margine contro Neuville fosse ancora più ampio. Se avesse vinto Ogier oggi avrebbe altri sette punti in più. Per vincere le gare bisogna “tirare fuori le dita dal culo” . Noi lo abbiamo fatto e questo è quanto.

Insomma nessun giro di parole e una risposta franca e diretta per fugare ogni dubbio sul ruolo giocato da Loeb – Elena nella corsa al World Rally Championship.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *