WRC - Gus sbaglia, ma vince il WRC2 Pro, a Kajto il WRC2 con Andolfi terzo

Vittoria col brivido per l'inglese. Bravo Fabio Andolfi sul podio!

Va a Gus Greensmith, navigato da Elliott Edmondson il Turkey WRC per quel che riguarda il WRC2 Pro.

L’equipaggio britannico di M-Sport, in gara con la Ford Fiesta R5 MK2, sbaglia sulla penultima prova, quando dopo il fine prova sbatte la vettura, mettendo a serissimo rischio la gara (foto).

Fortunatamente i danni sono “limitati”, il che permette di disputare la power stage e di conquistare un successo prezioso che lo rilancia nella lotta per il titolo. Per la nuova arma di casa M-Sport si tratta della prima vittoria nel WRC

Seconda piazza per Jan Kopecký, rallentato da alcune forature, mentre terzo Kalle Rovanperä autore di tempi di assoluto rilievo, ma inutili ai fini della classifica, visto il ritiro nel day1 e la conseguente penalità per il rientro in gara con la formula del rally2.

Nel WRC2 dominio assoluto del polacco Kajto che porta a casa la prima vittoria stagionale (ed assoluta) in una gara iridata, al volante della Skoda Fabia R5.

Ottima seconda posizione per il giovane boliviano Marquito Bulacia, mentre terzo gradino del podio per i nostri Fabio Andolfi e Emanuele Inglesi, autori di una gara positiva. Entrambi gli equipaggi, in gara con le Skoda Fabia sono stati rallentati da alcune forature.

Quarto Henning Solberg, seguito da Burak Cukurova. Chiudono la classifica Paulo Nobre e il portoghese Diogo Salvi.

Da segnalare che tutto il podio è griffato Pirelli, un risultato importante per la casa italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *