Paolo Diana e il progetto 131, connubio perfetto tra passione e professionalità

Il pilota sta sviluppando questa idea insieme ad Andrea Carretti (Tedak Racing)

La passione si sposa con la professionalità. Paolo Diana è da quasi vent’anni uno tra i piloti più amati del panorama internazionale per la sua guida altamente spettacolare. Ora sta mettendo in cantiere una serie di nuovi progetti futuri.

Con una stretta di mano si è sugellato l’accordo tra Paolo Diana e Andrea Carretti di Tedak Racing per la costruzione della nuova macchina che Paolo userà appena pronta. In comune accordo, hanno deciso di rimboccarsi le maniche e cercare di dare vita non alla solita 131 costruita nel garage ma a qualcosa che va oltre la passione, realizzata  in modo professionale. Andrea metterà a disposizione di Paolo la sua grande esperienza per la preparazione di una vettura sorprendente.

I dettagli tecnici verranno svelati in corso d’opera. Come in un reality, Diana pubblicherà periodicamente i video sul suo canale YouTube e le foto sul suo sito internet www.paolodiana.it  e sui social (facebook Paolo Diana 31 – Instagram PaoloDiana131 ), per coinvolgere tutti in questo suo nuovo progetto.

Sentiamo dunque le entusiaste parole di Paolo in merito a questo curioso progetto:

Sarà ma la mia nuova sala giochi. Il progetto è  nato per caso dopo una chiacchierata ed ora sta prendendo forma. Ancora non svelo i dettagli tecnici ma sarà una vettura che mi regalerà grandi emozioni. Con questa spero di riuscire a scaldare ancora di più il pubblico lungo le prove speciali dei rally a cui parteciperò. Mi farebbe piacere trovare nuovi partner tecnici e commerciali per questo nuovo progetto, in cui credo con tutto me stesso.

L’entusiasmo di Paolo Diana è contagioso. Il pilota di Verucchio spera di coinvolgere sempre più appassionati dei suoi progetti. “L’unione fa la forza” , cita un vecchio proverbio. Paolo è un’autentica fucina di idee e spera di trovare nuovi partners  per raggiungere assieme a lui brillanti, traguardi in ambito italiano ed internazionale.

 

 

c.s.Marianna Giannoni-Press Officer Paolo Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *