WRC - Jari-Matti Latvala "La nostra gara è già finita...."

Noie tecniche alla Toyota Yaris WRC+ costringono Latvala al ritiro

Non è stato di certo il rientro che Jari-Matti Latvala sognava quello avvenuto in Svezia. Una noia tecnica al motore della Toyota Yaris WRC+, ha costretto il biondo finlandese ad un prematuro ritiro già al termine della prima giornata di gara.

L’inizio non era stato dei migliori, per via di un deterioramento eccessivo degli pneumatici chiodati sulla prima prova di giornata, una volta risolto questo inconveniente, purtroppo sono sopraggiunti problemi al motore che hanno costretto il finlandese al ritiro.

Queste le dichiarazioni rammaricate di JML:

Eravamo venuti qui con Juho, per provare a portare a casa un risultato positivo. Purtroppo, le cose non sono andate come volevamo, le condizioni delle strade erano veramente molto difficili. Purtroppo nel corso della SS3 abbiamo avuto un problema tecnico al motore, che ci ha rallentato tantissimo. La macchina si spegneva in continuazione, facendoci perdere tanto terreno. Purtroppo il problema è troppo serio per poter essere risolto in assistenza ed in accordo con il team abbiamo deciso di ritirarci.

Un vero peccato non dover vedere più in azione Jari. E’ durato veramente troppo poco il rientro di JML.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *