WRC - M-Sport riaccende i motori dal Bel Paese, con Fourmaux e Pedro

Riparte da Roma e da Alba il 2020 motoristico del team britannico

La ripartenza del team M-Sport avverrà dall’Italia. Una bellissima notizia per gli appassionati Italiani, che potranno ammirare sulle strade tricolori le vetture dell’ovale blu.

Due gli equipaggi che il team britannico, in questa doppia trasferta in terra Italiana. Al Rally Roma Capitale, saranno due le vetture schierate dal team di Malcolm Wilson. La prima, una Ford Fiesta R5 MKII affidata al francese Adrien Fourmaux, che proverà a far saltare il banco nella prima gara del Campionato Europeo.

Sarà un debutto assoluto sulle strade capitoline, per il transalpino, che proverà a mettere in mostra le sue potenzialità su catrame, fondo dove ha già impressionato al Monte-Carlo.

La seconda vettura sarà per Pedro, che avrà il grande onore e privilegio di portare in gara sia al Roma Capitale, sia ad Alba la Ford Fiesta WRC+. Per il pilota tricolore, sarà la prima volta a bordo della “plus” del team M-Sport.

Queste le parole dei protagonisti alla vigilia di questo doppio appuntamento:

Malcolm Wilson:

Gli ultimi mesi sono stati difficilissimi per la nostra azienda. Quindi credetemi non vediamo l’ora di riaccendere i motori. Roma segna riavvio dei rally internazionali, sarà bello iniziare in un contesto altamente competitivo con tanti avversari forti, per noi sarà un’occasione importante per mostrare la competitività delle nostre auto.

Richard Millener:

È fantastico non vedevo l’ora di tornare ad un rally. Adrien è stato molto veloce quando ha utilizzato la Ford Fiesta R5 MKII su asfalto, speriamo che possa esserlo anche a Roma.Allo stesso tempo è bello vedere “Pedro” al volante della Fiesta WRC.

Allo stesso tempo è bello vedere “Pedro” al volante della Fiesta WRC. Lo scorso anno si è unito alla nostra famiglia, ormai è uno di noi, è stimato e ben voluto da tutti. Siamo veramente felici di vederlo con la Fiesta WRC+ sia a Roma che ad Alba

Adrien Fourmaux:

Non vedo l’ora di tornare al volante, questa è una grande opportunità per dimostrare il nostro ritmo. Per noi è una gara nuova al 100%, ma amo molto l’asfalto come superficie, quindi puntiamo a portare a casa un risultato positivo.”

Pedro“:

Questa è una straordinaria opportunità per me, onestamente non mi sarei mai aspettato, di guidare una WRC+. Quando M-Sport decise di correre al Rally di Roma, mi chiesero se mi sarebbe piaciuto

Quando M-Sport decise di correre al Rally di Roma, mi chiesero se mi sarebbe piaciuto correre con la Fiesta WRC+, tra le strade di casa. Non ho esitato un secondo a dire si… Voglio godermi il momento e dare il 110%…

Curiosa livrea Orange1 per Formaux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *