WorldRX Svezia - Per 0,194" il secondo round di Holjes è di Ekstrom

Lo svedese pareggia le vittorie con il connazionale Kristofferson in una finale da urlo

Altro giro, altra corsa. Il 2020 dei motori, si sa, sarà così: doppi o tripli weekend a calcare gli stessi circuiti, ‘bardati’ di mascherine chirurgiche e proprio chirughi si dovrà esserlo in questa pazza stagione.

Lo sanno bene i guerrieri del FIA RallyCross Championship: da qui a dicembre ci sarà ben poco da amministrare e molto da ‘accelerare’ sapendo che la possibilità di uno o più rounds vengano cancellati non è poi così remota.

Il duopolio tutto svedese Kristofferson-Ekstrom è ripreso di buon’ora nella mattinata: Q1 all’alfiere del VW Dealer Team, Q2 all’ex pilota Audi DTM. E gli altri? Il più giovane dei fratelli Hansen, Kevin, installava la sua Peugeot terza, Robin Larsson quarto nell’altra Audi ed il norvegese Bakkerud quinto sulla Clio Gordini.

Un’altra vittoria per Kristofferson in Q3, con Ekstrom bloccato dal traffico. Unico drama della sessione il terzo ritiro su tre manche per Liam Doran: l’inglese vince la palma di sfortunato del round al debutto con la Megane del Gordini RX Cartel.

Dopo le due semifinali (vincitori il ‘solito’ Kristoffersson e Larsson), la finalissima vedeva la bella partenza di Larsson, poi superato da Kristofferson. Ekstrom riusciva ad installarsi secondo dopo aver jokerato: con poco più di 2″ di svantaggio il pilota Audi riusciva a balzare di fronte all VW vincendo per soli 0,194″ (secondo posto poi assegnati ad Hansen per aver oltrepassato i track limits di Holjes).

La classifica dopo i primi due round recita:

Copyright: Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *