A quasi 200 km/h sulla neve di notte, come se fosse una cosa normale - Arctic Rally Finland Video Day1

I migliori video del primo giorno di gara in Lapponia

Attese più che rispettate per questo Arctic Rally Finland che riportava il mondiale rally sulla “vera” neve. Gomme chiodate, occhiali colorati ad aiutare i piloti a definire meglio i dettagli del contesto e tanta, tantissima velocità. Come promesso dall’organizzatore, la gara è veramente blindatissima per il pubblico e non ci sono moltissimi video che girano liberi in rete.

Qualcosa abbiamo trovato e non vediamo l’ora di farvelo vedere.

Esperienza veramente inclusiva quella offerta da M-Sport che non solo ci porta dentro la macchina e sopra ma offre pure una visuale a 360 gradi.

Condizioni veramente difficili per tutti. Per gli organizzatori, per gli equipaggi e anche per gli operatori media completamente immersi nella neve per riuscire a mostrarci immagini irripetibili. Questo un piccolo video del nostro inviato con Pierre-Louis Loubet all’attacco sullo shakedown.

Gara tosta con uscite fin dalle prime battute per diversi equipaggi. Tanti gli snow bank da sfruttare, difficile riconoscere quelli compatti da quelli più soffici.

Prima giornata cercando di trovare feeling e prestazioni crescenti per il nostro Lorenzo Bertelli. Ecco il suo videoresoconto del Day 1.

Finalmente qualche passaggio ripreso da qualche appassionato. Molto vicino, molto bello, molto emozionante.

Piccolo errore per Kalle Rovanpera con la sua Toyota Yaris WRC. Ma che fatica riconoscere la strada…

Occhi puntati su WRC All Live e sui conta chilometri per vedere chi più si avvicina ai 200 km/h. In questo video Tanak va veramente forte ma il record “certificato” da diversi screenshot è di Takamoto Katsuta che ha segnato un 195 km/h.

La vera sensazione vissuta dai piloti è questa ed è veramente claustrofobica ed incredibili. Immagini di WRC.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *