WRC | Portogallo - Un Adamo furioso "ordina" a Sordo di vincere

Il team principal di Hyundai vuole la vittoria e sprona lo spagnolo

Al termine del secondo giorno di gara in Portogallo Andrea Adamo è una furia. Dopo aver visto una possibile tripletta andare incredibilmente in fumo con i due piloti di punta fuori dai giochi, il team manager di Hyundai non si da per vinto e prova a dare la carica.

A tenere alta la bandiera della casa coreana è rimasto solo lo spagnolo Dani Sordo, che in classifica ha un ritardo di poco superiore ai 10 secondi del leader Evans. Adamo però non si accontenta del podio e prova a caricare lo spagnolo in vista dell’ultimo giorno di gara, facendo capire che l’obiettivo è solo uno: la vittoria.

La cosa più triste è che abbiamo dimostrato di avere a vettura più veloce in questa gara, ma non siamo riusciti a concretizzare il tutto. Per domani Dani ha ricevuto il chiaro ordine di lottare per la vittoria: se la merita, e anche tutto il team Hyundai Motorsport, i miei ragazzi, meritano di vederci vincere la gara. Dani deve mettere sul tavolo tutto quello che ha per provare a vincere.

Lo spagnolo ha ancora una cinquantina di chilometri cronometrati per provare ad attaccare e superare Elfyn Evans, leader della corsa. Riuscirà Dani a compiere l’impresa?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *