Umberto Scandola: "San Marino vittoria da condividere con la squadra!

Il pilota veronese racconta la vittoria sul Titano

La terra si conferma un fondo amico per Umberto Scandola e Guido D’Amore. Il pilota veronese e il navigatore imperiese hanno vinto il 49° San Marino Rally, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra. Un’affermazione, la terza in carriera su queste strade, che permette alla coppia di Hyundai Rally Team Italia di consolidare la prima posizione nella serie su sterrato, giunta al giro di boa.

Queste le sue parole a freddo:

È stato bello misurarsi e vincere contro i migliori equipaggi che corrono nei due principali campionati italiani che si sono ritrovati tutti assieme in questo rally. È stata una gara perfetta e molto combattuta, specialmente per due terzi delle prove speciali in programma. Siamo partiti vincendo subito le prime tre prove speciali, ma con distacchi molto contenuti. Poi abbiamo cercato di tenere un ritmo veloce, ma nello stesso tempo senza rischiare di compromettere la vettura e l’usura dei pneumatici. Il San Marino Rally ha un fondo molto insidioso, specialmente quando si ripercorrono le prove, in più il caldo torrido è stato un’ulteriore difficoltà del week end. Anche in questa edizione ci sono stati parecchi ritiri e qualche foratura ma alla fine la nostra strategia conservativa ha pagato e la nostra Hyundai i20 si è dimostrata competitiva come i pneumatici Pirelli all’altezza del duello. Una vittoria che mai come questa volta mi sento di condividere con il lavoro del team S.A. Motorsport, che in solte tre settimane ci vede impegnati in due gare del Campionato Europeo oltre al San Marino. Questo risultato ci da la giusta carica per affrontare le veloci strade del Rally Liepāja, la seconda sfida del FIA ERC.

Per Umberto Scandola si tratta della terza vittoria al Rally San Marino.

Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *