Gli incidenti clamorosi della storia del WRC

Tutti se li ricordano e fanno comunque parte del nostro sport

incidenti wrc
Quando si parla di rally e se ne ripercorre la storia tra appassionati, si raccontano principalmente i successi e le vittorie memorabili di veri e propri funamboli. Ma scendendo più in profondità, insieme a passaggi spettacolari e momenti indimenticabili, si finisce inevitabilmente a parlare di incidenti.

Già, perché il momento in cui le cose non filano lisce fa parte comunque del vivere una gara in tutte le sue sfaccettature. Non considerarli o fare finta che non siano accaduti vorrebbe comunque dire rinunciare ad una parte importante di storia di ogni gara.

Eccovi dunque una selezione di incidenti (fortunatamente senza conseguenze) che hanno caratterizzato la storia recente del World Rally Championship. Sicuramente ne abbiamo dimenticati altri altrettanto significativi. Potete segnalarceli (con video) nei commenti oppure sui nostri canali social.

Jari-Matti Latvala – Rally Portogallo 2009

Ott Tanak – Rally Mexico 2015

Ken Block – Rally Portogallo 2011

Sebastien Loeb – Rally Acropoli 2009

Mikko Hirvonen  – Rally Finlandia 2010

Colin Mcrae – Rally Gran Bretagna 2001

Roman Kresta – Rally Montecalo 2002

Petter Solberg – Rally Francia 2012

Carlos Sainz – Rally Portogallo 1993

Sebastien Ogier – Rally Finlandia 2017

Tommi Makinen – Tour de Corse 2001

Se hai altri crash da segnalarci siamo qua!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *