Wrc: nuove livree per Citroen nel 2019 in occasione del centenario

Altra novità per il team francese nella prossima stagione

Dopo i test di fine stagione in preparazione al prossimo Rally Montecarlo ed un team a dir poco rivoluzionato, Citroen è pronta a svelare un’altra novità per la stagione 2019. Andati in porto gli ingaggi di Sebastien Ogier ed Esapekka Lappi, il team diretto da Pierre Budar svelerà infatti delle nuove livree sulle due C3 Wrc Plus che affronteranno i quattordici round iridati del campionato venturo.

Una scelta per certi versi forzata, considerando l’interruzione dei rapporti con il main sponsor Abu Dhabi, che capeggiava dominante sulle fiancate delle vetture francesi sino alle scorse stagioni. Oltre a ciò, la squadra ha colto al volo l’occasione di celebrare al meglio il centenario di fondazione della casa, avvenuta nel marzo del 1919. Per vedere le nuove vesti delle C3 bisognerà pertanto attendere il 12 gennaio e l’Autosport International Show di Birmingham, dove verranno presentate anche le altre vetture e gli equipaggi del mondiale 2019 con le livree definitive e tutti gli aggiornamenti provati nei test pre stagionali.

Nel frattempo, se l’assenza dello sponsor Abu Dhabi ha sicuramente influito sull’allestimento della terza vettura ufficiale, non è da escludere un ritorno degli emirati nell’immediato futuro. Secondo alcune indiscrezioni già confermate anche dalla stessa casa, Citroen ed i magnati degli Emirati arabi potrebbero infatti tornare a collaborare già a partire dal 2020. Una rivoluzione sotto tutti gli aspetti dunque per il team diretto da Pierre Budar che, tralasciando l’aspetto estetico del quale siamo tutti naturalmente curiosi, sarà sicuramente tra i protagonisti attesi della prossima stagione 2019.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *