Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Tempo

< 1 MIN

Tempestini in Polonia per difendere la leadership

Dopo la grande vittoria in Portogallo in bagarre con Martin Koci, il Rally di Polonia 2016 rappresenta un fondamentale crocevia per il campionato Junior WRC per il nostro Simone Tempestini. 

La concorrenza è agguerrita per questo appuntamento a est Europa. Da temere il “solito” Martin Koci che in questo periodo si è tenuto allenato correndo (e vincendo) in territorio nazionale, norvegese Ole Christian Veiby che anche in Portogallo ha dimostrato notevole passo e, infine, Terry Folb che vuole rilanciare ulteriormente le sue ambizioni per il titolo.

Queste le dichiarazioni di Veiby al media ufficiale del campioanto wrc.com

Incrociamo le dita per questa Polonia. Abbiamo fatto un gran lavoro sulla macchina in Portogallo. Siamo riusciti a vincere diverse speciali e finché tutto ha lavorato correttamente eravamo uno degli equipaggi più veloci in strada ed è da questi dati che dobbiamo partire in questo evento.

L’altro pilota di casa nostra Andrea Crugnola è chiamato ad una super prestazione per recuperare dal deludente nono posto in Portogallo se vuole mantenere le speranze di restare tra i favoriti alla vittoria finale del campionato.

Saranno complessivamente dieci gli equipaggi che si daranno battaglia sulla DS3 R3 MAX sulle velocissime prove polacchie. L’insidia ancor più grande saranno i solchi che si creeranno dai passaggi dei big del mondiale e che renderanno le “piccole” R3 ancora più difficili da controllare.

Appuntamento dunque per i prossimi giorni anche con il campionato Junior WRC.

.
Mostra commentiChiudi commenti

Lascia un commento

0.0/5

Rallyssimo.it – TESTATA GIORNALISTICA
Iscrizione autorizzata al Registro Stampa del
Tribunale di Rimini N° 6 del 19/11/2019

Iscriviti alla Newsletter

RALLYSSIMO © 2022 – The SpaceWeb Agency The Space