WRC, Rally di Spagna 2017, Kris Meeke matador. Ogier ipoteca il mondiale con Neuville OUT

Meeke primo in Spagna e ottimo secondo nella Power Stage vinta da Dani Sordo

Kris Meeke a bordo della Citroen C3 WRC, trionfa al 53° RallyRACC Catalunya. Grande prova la sua che già dalla prima giornata ha fatto vedere che poteva e voleva stare davanti, mostrando anche i netti miglioramenti della vettura dopo i test svolti. Medaglia d’argento per Seb Ogier vicinissimo al quinto titolo. Completa il podio l’altro pilota M-Sport, Ott Tanak. Grazie a questo risultato M-Sport ipoteca anche il mondiale costruttori visto al disastro Hyundai. Thierry Neuville, dopo i problemi e la penalità di ieri, aggrava la situazione rompendo una sospensione che lo ha costretto al ritiro e dando l’addio ai sogni di gloria mondiali. 

Ma andiamo con ordine. La seconda parte della mattina ha visto la PS17 “L’Albiol 2” 6,28 km su asfalto , confermare Kris Meeke in testa alla classifica. Vince infatti la speciale su Ogier e il compagno Tanak aumentando sensibilmente il gap. Ai piedi del podio Dani Sordo ormai scivolato nei bassifondi della classifica dopo i problemi avuti.

Si conferma anche nella PS18 “Riudecanyes 2” sempre asfalto da 16.35 km, Kris Meeke. Non alza il piede dall’acceleratore il britannico della Citroen, segnando temponi su temponi. E’ sempre più primo. Questa volta ha dominato su Dani Sordo e sul solito Seb Ogier, sempre lì. Ormai la classifica è definita e non ci sono state ulteriori sorprese.

Gara terminata con la Power Stage finale, PS19″Santa Marina 2″ 14,50 km di asfalto. Ad aggiudicarsi i gustosi punti della Power Stage è stato il pilota di casa Dani Sordo. Gran bel tempo il suo, seguito da Kris Meeke che non ha mollato nulla. Stesso discorso per Ogier che ha terminato terzo.Quarto Tanak.

Sotto la classifica della Power Stage e quella Finale:

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *