Wrc: Jourdan Serderidis con la Citroen C3 Plus nel 2018

Il greco parteciperà a tre gare del prossimo mondiale

Jourdan Serderidis

Dopo l’ipotesi di vedere Sebastien Ogier al volante della Citroen C3 che sembra essere definitivamente sfumata, arrivano comunque notizie sul fronte mercato 2018 per la casa francese. Ovviamente non importanti come quelle del possibile ingaggio del cinque volte campione del mondo, ma comunque degne di essere riportate.

Jourdan Serderidis, vincitore del Wrc Trophy in questo 2017, sarà infatti al via della stagione 2018 con una Citroen C3 Wrc Plus. Il pilota greco residente in Belgio ha pubblicato sui social network la livrea (curata dalla Abstraxi) della sua futura vettura, con la quale dovrebbe partecipare a tre gare iridate nella prossima annata agonistica che al momento non sono state ancora annunciate. In questo modo Serderidis sarebbe il primo pilota non ufficiale a prendere parte ad un rally iridato al volante di una World Rally Car francese in configurazione Plus. Ma non è tutto perché oltre a permettersi questa operazione, l’ellenico fornirà un sostegno finanziario che aiuterà in parte la riduzione del budget che probabilmente verrà adottata in Citroen.

Serderidis, già fedele alla casa di Satory con cui ha vinto il Wrc Trophy nel 2017 con una DS3, non dovrebbe avere alcun impedimento dalla FIA per essere al via della prossima stagione con una Wrc di nuova generazione. In particolar modo dopo che la federazione non ha mostrato nessuna preoccupazione con piloti come Lorenzo Bertelli o Armin Kremer, i quali hanno già corso con delle Plus nel corso di questo 2017.

Sul sedile destro della Citroen guidata dal greco ci sarà il navigatore belga Frederic Miclotte, con cui ha già condiviso l’abitacolo nelle tre passate stagioni.

Foto:  Design for Motorsport – Abstraxi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *