WorldRX: presentata la Volkswagen Polo WRX

Il team PSRX ha svelato la vettura di Solberg e Kristoffersson

La regina è stata svelata. Il team PSRX Volkswagen Sweden ha tolto i veli alla nuova Polo WRX, vettura campionessa del mondo rallycross che andrà alla caccia del bis di titoli anche nel 2018. Dominatrice della scorsa stagione, grazie alle otto vittorie su dodici appuntamenti, la squadra scandinava ha proposto una versione aggiornata della vettura campione del mondo, con diverse migliorie nella parte estetica e non solo.

Al primo colpo d’occhio, la parte più interessata a delle modifiche è quella anteriore, con il raffreddamento del motore che è stato il fulcro del lavoro dei tecnici. Questo ha portato a delle prese d’aria maggiorate e ad una nuova aerodinamica, che rendono la zona del paraurti più “muscolosa”. Nella zona posteriore, aspetto di fondamentale importanza è l’alettone, che è stato studiato secondo un nuovo design garantendo anche diverse possibilità di regolazione.

Per quanto riguarda invece la sua line-up, il team PSRX schiererà la medesima dello scorso anno, con Johan Kristiffersson chiamato a difendere il titolo mondiale ed affiancato da Petter Solberg. Il campione del mondo rally 2003 ha deciso di continuare il suo impegno nel mondiale rallycross, mettendo a disposizione la sua esperienza sul campo nel team che è di gestione di sua moglie Pernilla. I due piloti sono già stati protagonisti di una sessione di test, durante la quale hanno avuto modo di provare le prime novità. E proprio di questo ha parlato Kristoffersson, alla vigilia della stagione 2018 del mondiale rallycross:

I primi test con la nuova Polo sono andati bene, i ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro. Essendo campione del mondo partirà con tutta la pressione addosso, ma questo non mi infastidisce, anzi. Non vedo l’ora di correre e di assistere a spettacolari duelli e corse emozionanti, sopratutto con i mio compagno di squadra Petter.

Proprio il norvegese è dello stesso avviso del campione del mondo in carica:

Finalmente si ricomincia. Attualmente la tensione è tanta, perché ogni piccolo dettaglio deve funzionare perfettamente sin dall’inizio. Dopo la scorsa stagione di grande successo, il nostro team vuole proseguire sulla stessa lunghezza d’onda, ovvero vincendo. La concorrenza sarà però molto agguerrita, e mi aspetto un 2018 ancor più combattuto.

Il mondiale rallycross prenderà il via nel weekend del 14-15 aprile a Barcellona, e si articolerà su dodici appuntamenti sparsi per il mondo, tra cui la new entry degli Stai Uniti. Qui sotto una breve galleria fotografica della nuova Volkswagen Polo WRX 2018:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *