Intervista esclusiva a Craig Breen: “CIR bella esperienza. Uno dei campionati nazionali più competitivi al mondo”

Alcune domande al forte pilota irlandese che verrà a correre nel nostro campionato

La notizia dell’arrivo di Craig Breen ha acceso il cuore degli appassionati italiani di rally e noi di Rallyssimo non potevamo stare con le mani in mano. Ci siamo subito mossi per riuscire ad avere le sue prime dichiarazioni da iscritto al campionato italiano rally e siamo lieti di regalarle ai nostri lettori.

Ciao Craig, piacere di conoscerti e grande piacere sapere che arriverai nel nostro campionato. Quali aspettative hai per questa esperienza?

Ciao a tutti, è un piacere per me partecipare al CIR e sarà sicuramente una grande sfida perché questo Campionato è probabilmente uno dei Campionati Nazionali più competitivi nel mondo.

In Italia si è accesa subito grande curiosità circa la tua partecipazione ed i tifosi iniziano a fantasticare il confronto tra te e i big del nostro campionato nazionale. Quale pensi sia il tuo potenziale tuo e della tua Skoda rispetto a loro?

Il mio svantaggio è la mia inesperienza in queste gare dove la conoscenza dei locali possono fare la differenza ma sicuramente la mia esperienza che viene dai rally a cui ho partecipato in giro per il mondo è dalla mia parte.


Hai giustamente specificato che ti senti un pilota del WRC ed aspiri a tornarci ma che raccogli con piacere ogni esperienza stimolante. Come trovi le motivazioni per affrontare campionati nazionali e gare minori dopo aver sfiorato di essere al via del mondiale anche nel 2019?

Come prima cosa amo guidare, non importa dove o cosa quindi è sempre stimolante per me prendere parte a delle gare “minori” sicuramente partecipare al CIR è uno stimolo in più perché come anticipato non sarà una passeggiata. Sono fiducioso di tornare a correre nel Mondiale presto e quindi non so quando mi ricapiterà di avere questo tipo di belle opportunità.

Non sappiamo quale sarà il tuo programma nel CIR. C’è anche altro nel tuo 2019?

Dipende da quando riuscirò a tornare nel WRC, ma cercherò di cogliere come ho già detto tutte queste occasioni con piacere, che sia qualche rally in Irlanda sulle mie strade preferite o qualche gara di kart!

Grazie mille e ci vediamo al Ciocco!

Grazie mille, a presto ragazzi 🤗

Commenti

  • Carlo alberto

    Ciao a tuttiebuonavita e buon inizio di campionato e un onore avere un irlandese che corre nel nostro campionatoquesto a significare che viene stimato anche fuori dai nostri confini che vinca il migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *