Thierry Neuville al termine del trionfo in Corsica:"Vittoria di squadra! Evans velocissimo, duello incredibile!"

La gioia incontenibile del pilota belga dopo la vittoria e un Adamo critico sulle prestazioni dell'auto

Grande vittoria quella ottenuta da Thierry Neuville al Tour de Corse 2019, quarta gara del mondiale WRC. Bella gara combattuta con un grandissimo Elfyn Evans (Ford Fiesta M-Sport).

La battaglia si è poi conclusa al meglio per il pilota Hyundai grazie alla foratura patita dal britannico.

Trionfo importantissimo quello ottenuto del team di Alzenau, perchè primo della stagione, nonchè secondo in Corsica e undicesimo in carriera.

Grazie al risultato di Neuville e il quarto posto di Dani Sordo, Hyundai balza in vetta alla classifica Costruttori vantando 12 punti su Citroen che insegue. Corsica da incorniciare perchè grazie al risultato anche il belga balza in testa alla classifica del mondiale. 

Sentiamo la gioia di Thierry a fine gara:

Che gara incredibile. Un risultato pazzesco, fantastico! Innanzitutto voglio fare i complimenti ad Elfyn e a Scott. E’ stata una battaglia durissima perchè sono stati l’equipaggio più veloce della gara. Non sapevamo cosa fosse successo a loro, poi abbiamo visto i nostri meccanici e qualcosa abbiamo intuito.

Nella Power Stage finale ho spinto veramente forte e i punti conquistati saranno fondamentali per le sorti del campionato. Questo risultato è la dimostrazioni di quanto stiamo tutti lavorando sodo nel team.

Non saremo stati i più veloci in assoluto, ma i passi avanti sono stati visibili e significativi nelle nostre prestazioni e così è finalmente arrivata anche la vittoria. E’ una vittoria di tutto il team!

Abbiamo conquistato anche la vetta del campionato, ma è molto tirato, i punti su Tanak sono solo 2 e mantenerlo sarà quasi impossibile visto l’ordine di partenza che ci aspetterà in Argentina, forse dovremo sperare nella pioggia.

Sentiamo anche le parole espresse durante la conferenza FIA post gara del team principal Hyundai,  Andrea Adamo: 

Sono molto felice, però c’è da dire che la vittoria è arrivata grazie alla foratura di Elfyn. La squadra poteva fare meglio e la penso differentemente a Thierry. La vittoria è sua e non del team Hyundai perchè le prestazioni della vettura potevano essere meglio. La vettura più di così non poteva fare e solo un miracolo poteva portare alla vittoria Thierry e Nicolas, loro stavano già dando tutto! Anche la foratura di Meeke ci ha aiutato.

In Argentina andiamo per raccogliere punti e prendere maggior vantaggio nel Costruttori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *