WRC - Le decisioni del World Motorsport Council

Novità dal 2022 per una nuova serie di vetture

Nella giornata di oggi si è riunito il World Motorsport Council, che ha approvato l’introduzione di una new generation di vetture riservate alla categoria WRC dal 2022 fino al 2026

Analizziamo quanto deciso quest’oggi a Parigi:

IBRIDO

È sicuramente la decisione più interessante ed importante presa quest’oggi, dal 2022 la tecnologia ibrida sarà realtà.

Per i primi tre anni, le vetture saranno dotate di un sistema ibrido con componenti e software comuni. Dalla stagione 2024, i produttori avranno un’ulteriore libertà tecnica.

CICLO DI OMOLOGAZIONE DI 5 ANNI

Come per le vetture della generazione attuale, il prossimo ciclo di omologazione sarà di cinque anni, dal 2022 al 2026. I produttori saranno autorizzati a utilizzare un corpo di produzione o una struttura tubolare prototipo, in conformità con le linee guida dimensionali attuali.

Inoltre: La FIA dovrebbe definire in una prossima riunione gli elementi provenienti dai veicoli di produzione per quel che riguarda gli elementi visivi essenziali. Sarà anche possibile anche “modificare” la carrozzeria entro i limiti prescritti, per consentire alle auto più grandi di rispettare i regolamenti.

PNEUMATICI

Per le stagioni che vanno dal 2021 al 2024, verrà svolta una gara d’appalto per l’appalto dei pneumatici per coprire le vetture 4wd.

JUNIOR WRC

Il campionato Junior continuerà nel suo formato attuale per le prossime due stagioni. Piccole modifiche sui premi, perché oltre alla Ford Fiesta R5 promessa al vincitore, ci sarà anche la possibilità di partecipare anche ad due eventi con la Ford Fiesta WRC.

Parallelamente e in collaborazione con Pirelli ed M-Sport si svilupperà un programma per i giovani talenti in Finlandia, Regno Unito, Estonia e Italia, nei campionati nazionali.

CA LENDARIO 2020

A questo proposito, la FIA non ha fatto annunci e l’approvazione del calendario è posticipata alla fine del mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *